Bea, un bel regalo di Natale

Bea, un bel regalo di Natale

Bea, un bel regalo di Natale. E’ stato un Natale davvero speciale per il piccolo Michele di Cosenza che dopo le lacrime e l’amaro in bocca ha ritrovato il sorriso grazie agli agenti di Polizia Stradale. Partiamo dall’inizio. Nelle settimane precedenti il Natale il Sig. Giuseppe, padre di Michele, alla guida della sua autovettura e in compagnia dei figli minori Michele e altre due sorelle, hanno incontrato una pattuglia della Polizia Stradale in servizio alla Sottosezione di Cosenza Nord. Il Sig. Giuseppe si è avvicinato agli Agenti per chiedere dove poter fare una denuncia e, in quell’occasione ha raccontato che insieme al figlio, affetto da una gravissima patologia neoplastica, avevano cercato di comprare un cucciolo di cane on line, ma come accade spesso per gli acquisti in rete anche avendo corrisposto il dovuto al venditore non avevano ricevuto nulla. Il cucciolo avrebbe dovuto essere il regalo di Natale per Michele, ma visto com’era andata, adesso avrebbero dovuto aspettare un po’ di tempo per cercare di acquistarne un altro. Gli agenti della Polizia Stradale, colpiti dal racconto, hanno deciso che dovevano fare qualche cosa per il piccolo Michele e, una volta rientrati in Commissariato hanno informato il Comandante della Sezione Polizia Stradale di Cosenza dr. Spina Giovanni che ha accolto subito e con entusiasmo l’idea. Con gli altri colleghi della Sottosezione Polizia Stradale di Cosenza Nord, hanno deciso che avrebbero regalato loro un cucciolo di cane. Sabato 23, antivigilia di Natale, il Sig. Giuseppe, la moglie e Michele sono stati invitati a raggiungere i locali della Sottosezione Polizia Stradale di Cosenza Nord, dove a sorpresa veniva regalato un cucciolo di nome Bea a Michele. Non ci sono parole per descrivere la gioia di Michele.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi