Basilio Petruzza: “Esistiamo per non perderci”

Basilio Petruzza è tornato con un nuovo romanzo e lo ha fatto con la pubblicazione su Amazon. “Esistiamo per non perderci” è il titolo del suo quinto libro e, anche questa volta, i temi affrontanti da Basilio Petruzza sono legati a tutti quei sentimenti che proviamo e viviamo tutti almeno una volta nella vita, a prescindere dalle circostanze.

“Esistiamo per non perderci” è un romanzo di formazione che racconta la storia di Marcello, un giovane omosessuale che fatica a rivelare la propria verità più intima perché crede di dare un dispiacere alla propria famiglia.

La storia di Marcello è un viaggio introspettivo e profondo, che parte da quando il protagonista è poco più che un bambino e termina quando è padre: rinunce, abbandoni, rabbia, ma anche perdono e speranza sono gli ingredienti della sua storia.

Il libro è adatto a un pubblico che voglia conoscere una vicenda ricca di avvenimenti e colpi di scena, ma che sia disposto – soprattutto – ad affrontare un percorso intimo di autoanalisi e conoscenza e consapevolezza di sé.

Basilio Petruzza, oltre ad essere uno scrittore, si occupa anche di critica musicale e social media. Laureato in Lettere (indirizzo Musica e Spettacolo) e specializzato in Dams (indirizzo Teatro – Musica – Danza), racconta ormai da anni il mondo della musica, della
televisione e del costume italiano.

Nel suo blog che si chiama – non a caso – Tutte le parole che posso, Basilio continua a raccontare se stesso e il suo percorso di crescita. «Finché mi farà stare bene scrivere», dice, «Sarà questa l’unica strada che mi concederò di fare».

Per scoprire qualcosa in più sull’autore. visitate il suo sito www.basiliopetruzza.it