ArtVerona 2018: le mostre di Art&TheCity

ArtVerona 2018: le mostre di Art&TheCity

ArtVerona 2018: le mostre di Art&TheCity – L’edizione 2018 di ArtVerona, dal 12 al 15 ottobre, è dedicata al tema Utopia, alle sfide e imprese possibili del sistema dell’arte.

In fiera presenta 150 gallerie, tra moderno, contemporaneo, insieme a spazi indipendenti, realtà editoriali e un’area rinnovata dedicata alla ricerca.
In città inaugura un programma di mostre attraverso i suoi luoghi più belli, conosciuti e da scoprire, con Art&TheCity.

Una grande mostra collettiva indaga il tema di quest’anno e la sua natura controversa e ricorrente nell’arte: Chi Utopia mangia le mele. Dal sogno al progetto in quattro tempi, a cura di Adriana Polveroni e Gabriele Tosi, pensata per il palazzo dell’ex Dogana di terra, in consegna allaSoprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Verona, Rovigo e Vicenza che collabora al progetto con il Comune di Verona. Quattro sezioni creano un dialogo tra generazioni con opere di oltre 40 artisti dagli anni ’60 a oggi, tra cui Gino De Dominicis, Maria Lai, Maurizio Cattelan, Carlos Garaicoa, Paola Pivi, Marinella Senatore, Diego Perrone, Glenn Ligon, Elena Mazzi, Gianni Pettena.

Musei, cortili e giardini ospitano un omaggio a Hidetoshi Nagasawa nell’anno della scomparsa del grande artista giapponese che aveva scelto l’Italia per vivere. Un percorso di otto grandi installazioni ideato da Adriana Polveroni con il supporto del figlio dell’artista, Ryoma Nagasawa, con la collaborazione dell’Accademia di Belle Arti, della Direzione Musei Civici di Verona, dellaSoprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Verona, Rovigo e Vicenza, del Giardino Giusti e la partecipazione del Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto .

Torna il Festival Veronetta, evento diffuso in un quartiere ricco di storia e di identità. Ospita La Terza Notte di Quiete, nuova edizione del progetto a cura di Christian Caliandro con interventi nello spazio urbano di Elena Bellantoni, Eugenio Tibaldi e Marco Raparelli insieme a giovanissimi artisti che frequentano le Accademie di Belle Arti di Verona, Frosinone e Foggia; la mostra Nuove//Laprima Plastics, a cura di Geraldine Blais con Jesse Darling in collaborazione con Fondazione Bonotto, Filippo Manzini e Nicola Pecoraro, presso il Polo Santa Marta dell’Università di Verona, dove ArtVerona segnala anche Rosario delle assenze, installazione di Fabrizio Gazzarri a cura di Diego Mantoan; il progetto First Step 9 dell’Accademia di Belle Arti di Verona e un’anteprima del Path Festival, con la proiezione di Negus di Invernomuto.

Ricco il programma di mostre e appuntamenti promossi attorno ad ArtVerona da musei, fondazioni e gallerie tra cui Un nuovo gesto, una nuova materiaopere del dopoguerra italiano dalla Collezione di Fondazione Cariverona selezionate da Luca Massimo Barbero.

Chi Utopia mangia le mele. Dal sogno al progetto in quattro tempi 
a cura di Adriana Polveroni e Gabriele Tosi
Corte Dogana 2, 12 ottobre – 2 dicembre 2018
https://www.artverona.it/chi-utopia-mangia-le-mele/

Omaggio a Hidetoshi Nagasawa
ideato da Adriana Polveroni, in collaborazione con Ryoma Nagasawa
Museo di Castelvecchio | Museo degli Affreschi | Accademia di Belle Arti | Giardino Giusti | Soprintendenza | Veronafiere, 12 ottobre 2018 – 6 gennaio 2019
Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 12 ottobre – 2 dicembre 2018
https://www.artverona.it/omaggio-a-nagasawa/

Festival Veronetta 
La terza notte di quiete, a cura di Christian Caliandro.
Varie sedi, 12 – 15 ottobre 2018 
Nuove//Laprima Plastics a cura di Geraldine Blais
Università di Verona, Polo Santa Marta, Via Cantarane 24, 10 – 16 ottobre 2018
Rosario delle assenze, installazione di Fabrizio Gazzarri, a cura di Diego Mantoan
con il sostegno di Artericambi e Galleria dello Scudo, Verona
opening 11 ottobre, ore 18, concerto di Nicola Cisternino, ore 18.45
Università di Verona, Polo Santa Marta, Via Cantarane 24, fino al 21 dicembre
First Step 9 , Accademia di Belle Arti di Verona
Palazzo Erbisti, Via San Nazaro 25, 12 ottobre – 9 novembre 2018
Anteprima Path Festival / V edition
Negus. Invernomuto, proiezione e conversazione con gli autori
Fucina Culturale Machiavelli, Via Madonna del Terraglio 10, 13 ottobre 2018, ore 19
Festival Veronetta afterparty. Still (Live – Pan rec) + Path Festival residents (dj set)
Colorificio Kroen, Via Antonio Pacinotti 19, 13 ottobre 2018, ore 23
https://www.artverona.it/terza-notte-di-quiete/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi