Alessandro Manzoni, storia di un bambino al Teatro Palladium di Roma

Alessandro Manzoni, storia di un bambino al Teatro Palladium di Roma. Alessandro Manzoni e la madre: un rapporto che  attraversa  tutta la  vita dello scrittore e ne condiziona inesorabilmente la psiche e la produzione letteraria, in particolare in alcuni aspetti e personaggi dei “Promessi Sposi”. Il suo tormentato e disperato amore per la figura materna,  non contraccambiato nella tenera infanzia, è infatti alla base della serata che il Prof. Giuseppe Leonelli dedica all’opera di Manzoni: verrà raccontato, anche dalla voce recitante di Ilaria Fantozzi, attraverso la lettura di lettere, episodi  della vita, testimonianze di amici e parenti. Al piano, Emanuele Frenzilli.
Psiche e curiosità si intrecciano alla letteratura in questo secondo appuntamento con la rassegna “Ritratti di scrittori e poeti” che, ad ingresso libero, andrà avanti fino a fine stagione con focus incentrati su testi ed autori tra i più significativi del panorama autoriale italiano e internazionale.

Letture da: Alessandro Manzoni, “I promessi sposi”;  Matilde Manzoni, “Journal”, a cura di Cesare Garboli; Natalia Ginzburg, “La famiglia Manzoni”.

Voce recitante: Ilaria Fantozzi
Pianista Emanuele Frenzilli

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Teatro Palladium – Università Roma Tre
Piazza Bartolomeo Romano 8, 00154 Roma