Al Parco Schuster con The Beaters, Sindrome Litfiba, Boston Shaker Band, ACHD – tributo ACDC, Eurosmith/Aerosmith e molti altri

Al Parco Schuster con The Beaters, Sindrome Litfiba, Boston Shaker Band, ACHD – tributo ACDC, Eurosmith/Aerosmith e molti altri – 40 concerti, 40.000 presenze, 1 location magica, la Basilica di San Paolo Fuori le Mura, Patrimonio dell’umanità (UNESCO) e più di 100 artisti sul palco dalla storia della musica con i “The Dubliners” e la leggenda del blues “Joe Louis Walker”, al futuro della musica con “Emilio Stella”: con questi numeri e questi “ingredient” alle spalle, Parco Schuster continuerà fino al 9 settembre 2018 a offrire una programmazione fitta di eventi.

Un nuovo menù (sia gastronomico, sia musicale) per accompagnare chi fosse rimasto a Roma con attività, degustazioni e concerti, attraverso un viaggio divertente e divertito nella grande musica tra Beatles, Litfiba, Gianna Nannini, AC/DC, Deep Purple… in compagnia di alcune delle tribute band più riuscite della scena romana.

Una serie di serate a ingresso gratuito per scoprire e riscoprire le hit di artisti che hanno fatto la storia.

Sindrome Litfiba calcheranno il palco di Parco Schuster il 21 agosto. Tribute Band nata il 17 marzo del 2007 con lo scopo di far rivivere i LITFIBA degli anni ’80 e ’90 e far riassaporare il groove ritmico e le sonorità che lo hanno reso un gruppo indelebile nel tempo, i Sindrome Litfiba ricreano la perfetta imitazione nel canto, nella musica e nella riproduzione scenica del frontman Piero Pelù inserendo nello spettacolo anche effetti scenici e giochi di illusioni.

Giovedi 23 agosto, con i Boston Shaker Band si passerà dal più puro rock italiano, all’irresistibile rock’n roll d’oltreoceano nel segno di Chuck Berry, Little Richard, Elvis e tanti altri.

Altra serata rock, duro questa volta, accoglierà il pubblico di Parco Schuster il 24 agosto con Rokkhard + ACHD – tributo ACDCche amano definirsi una cover band più che una tribute band. Gli ACHD iniziano a calcare i palchi di Roma nel dicembre 2007, continuando nel centro Italia, seminando date nei più prestigiosi live club, motoraduni, piazze e festival, al ritmo di oltre 50 concerti all’anno, con gran affluenza di pubblicodi appassionati e non solo.

Sabato 25 agosto, in arrivo a Parco Schuster gli Eurosmith: la prima band tribute europea per gli Aerosmith, attiva dal 1997. La band guidata da uno spirito ambizioso e determinato, ricrea il suono dei nuovi e vecchi inni degli Aerosmith, dando vita a un seguito di fan degli Aerosmith di prima qualità.

Tornando “in Italia”, lunedì 27 agosto sarà la volta della musica di Gianna Nannini con Profumo Rock – Gianna Nannini Tribute.

Se poi martedì 28 agosto saranno chiamati a raccolta tutti i fan dei Deep Purple, ecco per venerdì 31 agosto salire sul palco di Parco Schuster The Beaters, un viaggio nel tempo, per ripercorrere le orme di John, Paul, Ringo e George, insieme ai magnifici anni Sessanta.

Non solo musica: durante la giornata, nella frescura di Parco Schuster, spazio al benessere con sport e attività di meditazione e ogni mercoledì, con le serate firmate dal Chiringuito arriveranno novità e sorprese.

In più: PARCO SCHUSTER & DECATHLON INSIEME PER LO SPORT, canestro da Basket e Palloni per Parco Schuster. “Rendere lo Sport accessibile al maggior numero di persone” è la mission che ha legato Decathlon Fiumicino e Parco Schuster nella possibilità di donare ai fruitori del Parco la possibilità di fare due tiri a canestro o di competere con agonismo fino a notte fonda.

Parco Schuster Via Ostiense 183, Roma / Basilica di San Paolo, ore 21.30

Info: www.parcoschuster.it. Ingresso gratuito