OMÄR, chi soffre d’amore deve ascoltare “Ci risiamo”

Il 30 ottobre è uscito il nuovo singolo di OMÄR, “CI RISIAMO” (THEWEBENGINE).

Non una canzone d’amore, ma una canzone che parla di amore: “CI RISIAMO” racconta un momento di indecisione all’interno di una relazione, in cui tutto sembra tornare allo stesso punto come all’interno di un circolo vizioso, senza alcuna possibilità di chiudere definitivamente. Questo sentimento è enfatizzato dalle sonorità Dark-Pop e Rock a cui ha lavorato il produttore Etta Matters e che danno al brano un senso di drammaticità.

Spiega l’artista a proposito del suo brano: «”Ci risiamo” è un pezzo di vita che mi appartiene e racconta di amori che non si possono gestire in maniera razionale, di quando le passioni e i tormenti prendono il sopravvento e diventa difficile fare chiarezza e trovare lucidità. Parla di quegli amori iniziati e mai finiti, amori che ritornano sempre e comunque».

Da cosa nasce l’esigenza di creare Omar e mischiare vari generi musicali?

Sono anni che scrivo e canto in progetti che non sono mai stati interamente miei, di conseguenza ho sempre dovuto fare compromessi sulle scelte artistiche e musicali. Omar nasce per essere il mio piccolo universo di svago, dove tutto quello che viene creato deve rappresentarmi al 100%. E’ una valvola di sfogo dei miei deliri creativi.

Come si può evitare di perdere la lucidità che manca in “Ci Risiamo”?

Credo che sia molto difficile riuscire a gestire le proprie emozioni in maniera lucida e razionale quando c’è di mezzo un sentimento importante. Ma tante volte basta il dolore a ricordarci che forse è il caso di uscirne fuori.

In che modo nascono i tuoi brani?

Spesso l’ispirazione arriva dal mio vissuto, da sentimenti che provo nel quotidiano e che cerco di riportare nelle canzoni. Altre volte mi capita di leggere qualcosa che mi fa riflettere e mi porta l’urgenza di parlarne, ma spesso l’ispirazione arriva da cose completamente inaspettate.
Sicuramente aiuta molto tenere la mente aperta, ascoltare tanta musica di qualsiasi genere, non si sa mai che cosa ti può dare l’idea per il pezzo successivo.

Quant’è forte l’esigenza, specialmente in questo periodo, di fare un concerto

Per anni sono stata ferma con i live, sono diventata un po’ un’artista da studio. Nel 2019 mi sono promessa di tornare sul palco perchè mi mancava immensamente l’emozione di un’esibizione dal vivo. Purtroppo durante quest’anno non ci sono state molte opportunità in questo ambito, e se prima scalpitavo di ritornare live, ora ne ho il bisogno. Il legame che si crea con il pubblico durante una performance live è completamente diverso rispetto a quello che puoi avere sui social, è speciale.

Facebook: https://www.facebook.com/heysonoomar/
Instagram: https://www.instagram.com/heysonoomar/
Youtube:  https://www.youtube.com/channel/UCXUQLZYVDKOV–azq3haXMw/featured