Stritola, l’ultimo singolo estratto dall’album di Fulvio Spagnolo approda in radio

Stritola, l’ultimo singolo estratto dall’album di Fulvio Spagnolo approda in radio

 

È attualmente in rotazione radiofonica “STRITOLA”, ultimo singolo estratto dall’omonimo album del cantautore leccese FULVIO SPAGNOLO.

Il disco “Stritola” (Tomato/CNI) è disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

 

«È l’essenza di un uomo racconta Fulvio Spagnolo nel descrivere il singolo ‘Stritola’ –  che è presente alla vita che scorre, eppure risulta essere solo e lontano da tutto, attento ad ascoltare il richiamo intimo ed eterno dell’amore e della bellezza che “stritola davvero”. Nel brano si confrontano così la certezza dell’amore e la mancanza di coraggio».

 

Tra il cinema di George Méliès e la canzone d’autore, il video del brano, visibile al seguente link http://youtu.be/S9nFK2Q3rGg, è semplice e diretto, girato completamente in digitale e capace di dare il giusto spazio agli arpeggi di una chitarra così come a un testo e a una voce graffianti.

 

Il singolo è contenuto nell’omonimo album “STRITOLA”: 8 brani inediti in cui Fulvio Spagnolo racconta storie di vita quotidiana attraverso un linguaggio metaforico. La copertina dell’album è stata ideata dallo stesso cantautore che ama dipingere ed esprimere, anche attraverso le immagini, la sua percezione del mondo.

 

Questa la tracklist del disco: Una sorpresa”, “Stritola”, “Distrutto”, “Giochi a palla”, “Come cade”, “Conoscendoci”, “Cortesi attenzioni”, “Non torno”.

 

Fulvio Spagnolo è un cantautore pugliese. Nel 2008 compone un EP dal titolo “Autunno” (1stPop Records), che riscuote successo e apre le porte nel 2010 a “Sono io lo storpio”(1stPop Records/Edel), il suo esordio a livello nazionale. Nel 2012 esce “Stritola” (Tomato/CNI), la cui copertina riflette la seconda passione di Fulvio Spagnolo oltre alla musica: l’arte. Infatti, oltre a essere un abile polistrumentista, autore e compositore, Fulvio Spagnolo ama dipingere ed esprimere la sua percezione metaforica del mondo anche attraverso le immagini. A gennaio 2014 Fulvio Spagnolo torna nelle radio con un nuovo brano, “Non ho tempo”.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi