Mannarino e l’atmosfera magica del sound tornano ad animare le serate

Mannarino e l’atmosfera magica del sound tornano ad animare le serate

A partire da domani l’atmosfera magica e surreale della musica di MANNARINO torna a risuonare sui palchi italiani: dopo il clamoroso successo del tour precedente al via domani, giovedi 3 luglio, da Villafranca (VR) il nuovo spettacolo “Al Monte Live”.

 

Accompagnato da undici musicisti e con il trascinante suono della sua chitarra, MANNARINO farà rivivere live i suoi brani più amati e le note dell’ultimo album “AL MONTE.

 

Queste tutte le prossime date di “Al Monte Live”: 3 luglio a VILLAFRANCA – VR (Castello Scaligero di Villafranca); 6 luglio a TOLENTINOMC (Piazza della Libertà); 14 luglio a GENOVA (Porto Antico – Arena del Mare, GoaBoa Festival); 15 luglio a MILANO (Ippodromo, Alfa Romeo City Sound); 16 luglio a GRUGLIASCO – TO (Gruvillage Festival); 18 luglio a SPOLETO – PG (Piazza Duomo); 20 luglio a ROMA (Foro Italico – Il Centrale Live); 22 luglio a CASSINO – FR (Teatro Romano); 30 luglio a MARINA DI PIETRASANTA – LC (Teatro La Versiliana); 1 agosto a MONTALTO DI CASTRO – VT (Parco Archeologico); 2 agosto a AGROPOLI  – SA (Mess App Coast Festival – Stadio Comunale Guariglia); 10 agosto a PESCARA (Teatro D’Annunzio); 13 agosto a LECCE (piazza Libertini); 14 agosto a LOCOROTONDO – BA(Cantina Sociale, Locus Festival); 26 agosto a TAORMINA – ME (Teatro Greco Romano); 11 settembre a ROMA (Foro Italico – Il Centrale Live); 13 settembre a NAPOLI (Arenile).

 

Venerdi 4 luglio arriva in radio “Malamor”, secondo singolo estratto da “Al Monte” (Leave srl/Universal), terzo album di inediti di Alessandro MANNARINO (entrato al terzo posto della classifica degli album più venduti durante la prima settimana). Il brano è un viaggio per rapide scene che diventano proverbi in musica e portano l’eroe protagonista della canzone in una caserma “a risolvere la miseria in una divisa militare, e un ringhio da cinghiale”.

 

Con “Al Monte” il cantautore affronta un nuovo viaggio dove l’uomo è, ancora una volta, al centro «Al Monte ci vanno i Santi e i Briganti, i rivoluzionari e gli asceti. E’ un luogo sicuro, perché libero da recinti e da bandiere, da costruzioni e campi ordinati, e di notte ci si può nascondere da ciò che non è umano».

 

Oltre 40.000 copie vendute con i due album precedenti, “Bar della rabbia” (2008) e “Supersantos” (2011). Premio Gaber e Premio Siae come miglior artista emergente. Due partecipazioni al Concertone del Primo Maggio. Un tour negli Stati Uniti e in Canada (Hit Week Festival insieme a Subsonica e Negrita). Autore dell’arrangiamento della sigla di Ballarò e della colonna sonora del film di Rolando Ravello “Tutti contro Tutti”, vincitrice al Magna Grecia Film Festival.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi