Abbronzati anche dopo le vacanze

Abbronzati anche dopo le vacanze

Abbronzati anche dopo le vacanze. Una volta tornati dalle vacanze l’abbronzatura inizia a sparire a tempo di record. Come si può fare per cercare di mantenerla il più a lungo possibile? Due cose sono fondamentali: mantenere la pelle idratata e bere molto.

 

Ci sono però dei piccoli accorgimenti che dobbiamo mettere in pratica: quando vi fate la doccia cercate di utilizzare dei detergenti poco aggressivi in modo da non seccare la pelle. In commercio ci sono molti prodotti che aiutano a mantenere l’abbronzatura conquistata faticosamente e, sono tutti molto delicati.

 

Si possono, inoltre, utilizzare dei saponi a base di mallo di noce che sono delicatissimi e non tolgono l’abbronzatura; altro piccolo consiglio è di continuare ad utilizzare il doposole e delle buone creme idratanti o degli oli a base di olio di mandorle dolci o di olio di avocado.

 

Anche la dieta contribuisce a mantenere la tintarella. Mangiate quindi cibi ricchi di vitamine come quelli che si mangiano prima e durante le vacanze ossia frutta e verdura colorata e, quando potete e se vi piace, bevete del the verde che aiuta a mantenere la pelle elastica.

 

C’era una mia amica che quando tornava dalle vacanze, per un lungo periodo faceva dei lunghi bagni immersa in una soluzione a base di tea e caffè e, non solo prolungava la sua tintarella ma anche in pieno inverno riusciva ad avere quel colorito dorato che tanto invidiavo.

 

L’altra soluzione è quella di regalarsi, di tanto in tanto, un fine settimana, in posti da sogno dove l’estate o la primavera non tramonta mai.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi