La Fondazione Alda Fendi – Esperimenti – presenta “- FARSI -”, una action di Raffaele Curi

La Fondazione Alda Fendi – Esperimenti – presenta “- FARSI -”, una action di Raffaele Curi

Roma, 19 marzo 2016, Foro Traiano 1, dalle ore 22.00 alle ore 1.00.

 

 

La Fondazione Alda Fendi – Esperimenti – invita alla action di Raffaele Curi, “- FARSI – “, liberamente ispirata alla vicenda dell’inscatolamento delle statue ai Musei Capitolini.

 

Le scatole sono un pretesto. Si parte dal nascondimento, dalla sottrazione. Ma nel corso della action, tra teatro e installazione, i contenitori diventano allegorie svelando pian piano personaggi e simboli.  Il titolo della performance, “- FARSI -“, è anche il nome della lingua ufficiale dell’Iran. È l’omaggio alla storia millenaria della Persia, culla di civiltà, evocata durante la serata dai versi del poeta persiano Omar Khayyam.

 

Attraverso le azioni di quattro attori, la musica, la poesia, i simboli, le frasi che intersecano l’alfabeto occidentale a quello arabo, il pubblico potrà attraversare anche i concetti del “non contatto”. Che cos’è oggi la libertà?

 

“Qualsiasi cosa si faccia contro la sordità del mondo nei confronti della cultura va bene – dice Alda Fendi -. Nella modernità liquida nessuna cultura può pretendere che qualsiasi altra le si dimostri servile. Eppure viviamo in un’epoca storica da fine del mondo; noi attraverso l’arte proviamo a rivivere i contrasti del nostro tempo auspicando il diritto alla differenza”.

 

Sabato 19 marzo dalle ore 22.00 alle ore 1.00 Foro Traiano 1 sarà aperto per immergersi in “- FARSI -“. La action verrà ripetuta ogni 12 minuti.

DA RAFFAELE CURI

 

“Contenitori di pensieri segmentati tra il profondo senso dell’appartenenza e un nuovo smarrimento (leggi frammentarie e mutevoli). Ogni giorno tutto e il suo contrario in una guerra vana, accordata ai diktat tecnologici che ci confondono più che illuminarci. Che conterranno quelle scatole allegoriche, odierne Sibille di Gog e Magog?” 

… I migliori hanno perso ogni fede e i peggiori si gonfiano di ardire appassionato… W.B. Yeats, Il secondo avvento

 

Protagonisti della action saranno gli attori Valentino Agunu (interprete dell’ultimo film di Pupi Avati “Le nozze di Laura), Federico Le Pera (protagonista dello spettacolo teatrale “Full Monty” per la regia di Gigi Proietti e delle fiction “Tutti pazzi per amore” ed “È arrivata la felicità”), Barbara Bonanni (model e attrice di cinema, teatro e televisione; tra i film in cui ha recitato ci sono “Il cuore non duole” e “Paz!”), Umberto Improta (ha partecipato per la Fondazione Alda Fendi – Esperimenti alla performance “Organze cod. 116-7” di Raffaele Curi).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi