Village Celimontana di Roma, i concerti fino al 30 agosto

Village Celimontana di Roma, i concerti fino al 30 agosto

VILLAGE CELIMONTANA

IL FESTIVAL JAZZ CON PIÙ AFFLUENZA D’EUROPA

UN’ESTATE CARICA DI SWING ED ENERGIA

CONCERTI DAL 24 al 30 agosto 

NB: “Tutti gli eventi del Village Celimontana si svolgeranno in linea con le regole di sicurezza Anti Covid. Pertanto verranno mantenute le giuste distanze in modo da garantire una corretta fruizione degli eventi.” 

Il progetto è vincitore dell’Avviso Pubblico ESTATE ROMANA 2020-2021-2022 e fa parte di ROMARAMA 2020, il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale 

INGRESSO LIBERO
______________________
VILLAGE CELIMONTANA
Villa Celimontana
Via della Navicella, 12
00184 ROMA
info 3490709468
www.villagecelimontana.it

ORE 22:00 – INIZIO CONCERTI 

LUNEDÌ 24 AGOSTO

EMANUELE URSO E IL SESTETTO SWING DI ROMA 

Emanuele Urso, the King of Swing, riporta sul palco, dal tempio del jazz tradizionale romano, il grande sestetto di Roma. Questa formazione, la preferita di Benny Goodman, ci regalerà tutte le sfumature dello swing con le sonorità moderne del vibrafono e della chitarra elettrica.

Emanuele Urso “The King of Swing” è il protagonista e il mattatore delle notti swing di Roma. Tra l’omaggio a Benny Goodman e Gene Krupa, Emanuele Urso è un fantastico batterista, un raffinato clarinettista e un direttore d’orchestra eccellente, in grado di ricreare perfettamente, in uno sforzo filologico non comune, le atmosfere della swing era e delle dance hall degli anni 40. Gli arrangiamenti originali di Benny Goodman, Glenn Miller e Fletcher Henderson sono studiati, e ristudiati e poi riproposti in un concerto dal vivo che prima di essere un vero e proprio show sembra aprire una porta spazio-temporale per rituffarci direttamente nel periodo forse più brillante ed entusiasmante del ‘900.

Line-up

Emanuele Urso, clarinetto/batteria

Claudio Piselli, vibrafono

Adriano Urso, pianoforte

Stefano Napoli, contrabbasso

Lorenzo Soriano, tromba

Clara Simonoviez, voce 

MARTEDÌ 25 AGOSTO

SWING SWING SWING

DAVIDE PALMA SWING QUARTET CANTA SINATRA 

L’appuntamento del martedì a Village Celimontana è con la serata SWING SWING SWING. Martedì 25 agosto sul palcoscenico Davide Palma Swing Quartet, band assai attiva da diverso tempo nel panorama jazz e swing italiano. Una formazione che generalmente propone un repertorio composto dai grandi standard della tradizione americana e che per l’occasione sarà alle prese con il repertorio cantato dal grande Frank Sinatra.

L’atmosfera che si crea durante il concerto del Davide Palma Swing Quartet è frizzante, allegra e il pubblico non può che rimanere coinvolto. Tra i brani più rappresentativi che la band porterà in scena, alcuni dei quali resi famosi proprio da The Voice, ci saranno Come and dance swith me, I’ve Got the World on a String, Sweet Lorraine e Mack the knife. Una rilettura moderna di uno dei più grandi crooner della storia con arrangiamenti nuovi scritti interamente da Davide Palma.

Line-up

Davide Palma, voce

Vittorio Solimene, piano

Paride Furzi, contrabbasso

Andrea Nunzi, batteria 

MERCOLEDÌ 26 AGOSTO

ORIGINAL SAXIE BAND

Un repertorio travolgente sull’onda delle Traditional Band e degli Speakeasy, i locali swing dell’epoca del proibizionismo. L’ensemble, impreziosito dai rarissimi strumenti musicali di Attilio Berni, e dalla suadente voce di Francesca Mencaroni, rappresenta un viaggio ideale tra le città del jazz: da New Orleans a Chicago, da Kansas City a New York. Ascoltare la musica delle radici di questa musica per riportare l’energia, il groove ma anche per addentrarsi nelle mille metamorfosi dello strumento principe degli anni ruggenti del jazz: il saxofono. Durante il concerto il pubblico potrà ascoltare ed ammirare alcuni tra gli strumenti musicali più rari, inusuali e bizzarri mai costruiti: dal minuscolo soprillo di soli 32cm. al gigantesco sax contrabasso di oltre 2 metri, dal mitico Conn O-Sax al saxofono a coulisse e molti altri ancora.

Line-up

Alessandro Crispolti,

Piano Attilio Berni, Sax

Augusto Travagliati, Clarinetto

Pietro Crescimbeni, Tromba

Francesca Mencaroni, Voce

Alessandro Cicchirillo, Trombone

Nicola Fumarola, Trombone

Giovanni Cicchirillo, Batteria 

GIOVEDÌ 27 AGOSTO

LES CHATS NOIRS 

Un viaggio nella Parigi degli anni 40 con les chats noirs, un elegante quartetto che riprenderà le melodie francese più famose come la vie en rose, la mer, quel reste-t-il de nos amours e anche meno conosciute. Una voce, una fisarmonica, una chitarra manouche e un contrabbasso per creare un’atmosfera leggera, divertente e “absolument délicieuse”.

Line-up

Clara Simonoviez, Voce

Primiano Di Biase, Fisarmonica

Augusto Creni, Chitarra

Renato Gattone, Contrabbasso 

VENERDÌ 28 AGOSTO

EMANUELE URSO “THE KING OF SWING” E LA SUA ORCHESTRA 

Con questo concerto i Maestri Urso ci riportano al Cotton Club di Harlem degli anni 30 con questa coinvolgente Orchestra, composta da 8 elementi, che regala un fiume di emozioni e di gioia. Emanuele Urso è un musicista dotato di eccellenti qualità tecniche e musicali sia come batterista che come clarinettista, nonché grande direttore d’orchestra e arrangiatore. La sua concezione della musica è totalmente rivolta al Jazz della Swing Era (Stati Uniti 1935-45) musica della quale Emanuele è sicuramente oggi il maggior cultore e rappresentante a livello europeo. L’instancabile impegno, la ricerca della perfezione e la grande professionalità sono qualità che gli hanno permesso di conquistare il titolo oggi universalmente riconosciuto di “Re dello Swing.

Emanuele Urso “The King of Swing” è il protagonista e il mattatore delle notti swing di Roma. Tra l’omaggio a Benny Goodman e Gene Krupa, Emanuele Urso è un fantastico batterista, un raffinato clarinettista e un direttore d’orchestra eccellente, in grado di ricreare perfettamente, in uno sforzo filologico non comune, le atmosfere della swing era e delle dance hall degli anni 40. Gli arrangiamenti originali di Benny Goodman, Glenn Miller e Fletcher Henderson sono studiati, e ristudiati e poi riproposti in un concerto dal vivo che prima di essere un vero e proprio show sembra aprire una porta spazio-temporale per rituffarci direttamente nel periodo forse più brillante ed entusiasmante del ‘900.

Line-up

Emanuele Urso, clarinetto e batteria

Lorenzo Soriano, tromba

Patrizio Destriere, sassofono

Adriano Urso, pianoforte

Fabrizio Guarino, chitarra

Stefano Napoli, contrabbasso

Luca Ingletti, batteria

Clara Simonoviez, voce 

SABATO 29 AGOSTO

MAX PAIELLA & THE RABBITS

Sabato 29 agosto il crooner swing più simpatico ovvero Max Paiella & The Rabbits ci porterà a spasso, nel suo personalissimo e divertentissimo modo, tra gli standard swing più conosciuti e tra qualche chicca d’antan. Max Paiella è noto al grande pubblico per la partecipazione ormai storica alla trasmissione radiofonica “Il ruggito del coniglio”, ma anche per la sua collaborazione con Lillo e Greg e per la partecipazione a diverse trasmissioni televisive. Un concerto di swing serio al 80%.

Il restante 20% è quello che succede con il pubblico che parte integrante della serata tra suggestioni, improvvisazioni e gag con i suoi personaggi ormai familiari a tutti. Se l’avete conosciuto in veste di brillante personaggio radiofonico e televisivo, non perdetevi il suo limpido talento musicale! Un concentrato di arte varia, dai brani dei celebri personaggi del Ruggito del coniglio la celebre trasmissione radiofonica su radio 2 da più di 20 anni, a Sinatra, Tony Bennet, Louis Prima e ci sarà anche qualche omaggio a Bruno martino, Carlo Alberto Rossi e alcuni brani dei celebri cartoons della Disney!

Line-up

Max Paiella: voce

Alberto Botta: batteria

Francesco Redig Campos: basso

Attilio Di Giovanni: tastiere

Carlo Ficini: trombone

Peppe Ricciardo: sax

DOMENICA 30 AGOSTO

GREG & THE JAZZ PACK

Domenica 30 agosto sul palcoscenico di Village Celimontana di scena un omaggio al grande Frank Sinatra in compagnia di Claudio “Greg” Gregori che con il suo timbro, a metà tra il jazz e il blues, interpreterà i brani più famosi dello storico crooner. Sul palco insieme a lui in questa reinterpretazione originale ci saranno Luca Majnardi (voce), Attilio Di Giovanni al pianoforte, Olimpio Riccardi al Sax Tenore, Giulio Scarpato al Contrabbasso e Giovanni Campanella alla Batteria. I brani di Frank Sinatra verranno interpretati in una chiave più intima con un quartetto jazz formato da musicisti consolidati da tempo.

Di origini italiane, Frank Sinatra è considerato uno dei più prolifici artisti musicali, insieme a Chuck Berry, The Beatles, i Rolling Stones, Elvis Presley con 150 milioni di dischi venduti. Nella sua lunghissima carriera, che ha coperto ben sette decenni, si è aggiudicato due premi Oscar (più un Premio umanitario Jean Hersholt), due Golden Globes, ventuno Grammy Awards, un Emmy Award, il Cecile B. DeMille Award, un Peabody, il Kennedy Center Honors nel 1983.

Line-up

Greg: Voce

Luca Majnardi: voce

Attilio Di Giovanni: Pianoforte

Olimpio Riccardi: Sax Tenore

Giulio Scarpato: Contrabbasso

Giovanni Campanella: Batteria