Verdi, Puccini, Debussy Incontro in musica per il 90° compleanno di Marcello Conati

Verdi, Puccini, Debussy Incontro in musica per il 90° compleanno di Marcello Conati

Verdi, Puccini, Debussy Incontro in musica per il 90° compleanno di Marcello Conati – Verdi, Puccini, Debussy, un incontro in parole e musica presso il Ridotto del Teatro Regio di Parma, mercoledì 28 novembre alle ore 17.00 a ingresso libero, in occasione del 90° compleanno di Marcello Conati, con la partecipazione di studiosi dell’Istituto Nazionale di Studi Verdiani, del Centro Studi Giacomo Puccini, delle Università di Bologna e di Roma ed il concerto del soprano Teresa Camellini e del pianista Bruno Canino.

Prendendo spunto dalle principali pubblicazioni di Marcello Conati, Gianpaolo Minardi conduce la conversazione con la partecipazione di Alessandra Carlotta Pellegrini, Giuseppe Martini e Virgilio Bernardoni, condividendo spunti e riflessioni su Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini – con la presentazione del nuovo libro di Conati “Giacomo Puccini. Aspetti di drammaturgia” (Lim, Lucca, 2018) – e Claude Debussy, nel centenario della sua morte. Il duo composto del soprano Teresa Camellini e del pianista Bruno Canino dedica al compositore francese un concerto con alcune delle più suggestive pagine per voce e pianoforte (Suite BergamasqueMélodiesFêtes galantes, IAriettes oubliéesImages, IDeux RomancesProses lyriquesL’Enfant Prodigue).

Marcello Conati, milanese, diplomato in pianoforte, docente presso i Conservatori di Piacenza e di Parma e collaboratore dell’Istituto Nazionale di Studi Verdiani, dopo una lunga attività come musicista in Italia e all’estero si è dedicato alla ricerca musicologica. Ha diretto la Rivista italiana di Musicologia (1992-97) e ha fondato a Parma il Centro Internazionale di Ricerca sui Periodici Musicali. È autore di numerosi lavori su Giuseppe Verdi e sulla musica popolare e di saggi pubblicati in riviste specializzate italiane e straniere: Interviste e incontri con Verdi (1980; terza ed: 2000; trad. in ingl.), La bottega della musica: Verdi e la Fenice di Venezia (1983), «Rigoletto»: un’analisi drammatico-musicale (1983 Mondadori; nuova ed. Marsilio 1992); «Simon Boccanegra» (Ricordi, Disposizione scenica, 1993), Verdi 2001: vita e opere narrate ai giovani (ETS, 2003). Per l’I.N.S.V. ha curato nel 1977 il carteggio Verdi e Boito.

La Stagione 2018-2019 del Teatro Regio di Parma è realizzata grazie al contributo di Comune di Parma, Parma 2020 Capitale Italiana della Cultura, Ministero dei beni e delle attività culturali, Regione Emilia-Romagna. Major partner Fondazione Cariparma, Main partners Chiesi, Crédit Agricole Cariparma. Main sponsor Iren, Barilla, Cedacri group, Parmacotto. Advisor AGFM. Il Teatro Regio di Parma è sostenuto anche da Camera di Commercio di Parma, Fondazione Monte Parma, Ascom, Fondazione Ascom. Con il supporto di “Parma, io ci sto!”. ParmaDanza è realizzata con il sostegno di CePIM e in collaborazione con ATER Associazione Teatrale dell’Emilia-Romagna e Arci Caos. La Stagione Concertistica è realizzata da Società dei Concerti di Parma, in collaborazione con Casa della musica e con il sostegno di Chiesi. La spada nella roccia è realizzata con il sostegno di Parmalat. Il Concorso Internazionale Voci Verdiane “Città di Busseto” è realizzato in collaborazione con Comune di Busseto. Sponsor tecniciMacroCoop, Grafiche Step, De Simoni.

VERDI, PUCCINI, DEBUSSY

Incontro in musica per il 90° compleanno di MARCELLO CONATI

Con GIANPAOLO MINARDI, ALESSANDRA CARLOTTA PELLEGRINI,

GIUSEPPE MARTINI, VIRGILIO BERNARDONI

Soprano TERESA CAMELLINI

Pianoforte BRUNO CANINO

Claude Debussy (1862 – 1918)

Suite Bergamasque

Prélude – Menuet – Clair de Lune – Passepied

Mélodies

  1. La mer est plus belle que les cathédrales
  2. Le son du cor s’afflige vers les bois
  3. L’échelonnement des haies moutonne à l’infini

Fêtes galantes , I

  1. En sourdine
  2. Fantoches

Ariettes oubliées

  1. C’est l’extase
  2. Paysage belges: Chevaux de bois
  3. Reflets dans l’eau
  4. Hommage à Rameau
  5. Mouvement

Deux Romances

  1. Les Cloches

Proses lyriques

  1. De soir

L’Enfant Prodigue

Air de Lia

Teatro Regio di Parma

strada Giuseppe Garibaldi, 16/A

43121 Parma – Italia
Tel. +39 (0)521 203969

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi