Vengo da Marte, il nuovo singolo di Andrea Licciardo

E’ disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali “VENGO DA MARTE” (Artisti Online), il nuovo singolo di ANDREA LICCIARDO.

“Vengo da Marte” racconta della voglia di evadere da una situazione claustrofobica, cercando di condividere e moltiplicare quest’esperienza di rottura con qualcun’altro, che sia un partner, una compagna, un amico. Un’evasione fatta di luce e colori, musica a palla e gente che balla ovunque, tra euforia e cocktail, eccessi e sballi, il tutto ammorbidito da visioni oniriche—o, dipende dai punti di vista, allucinazioni—e associazioni di idee che portano il protagonista tra viaggi spaziali e vecchie fiabe, Marziani e Biancaneve compresi.

Dice l’artista a proposito del brano: «Ho immaginato il protagonista della storia come uno che ha bisogno di “espatriare” da una situazione claustrofobica, una prigionia forzata, una stasi perpetua e una routine insopportabile. Ci sarà chi vorrà vedere il lato romantico e quindi penserà a una dichiarazione di amore e libertà. Ci sarà chi vorrà vedere invece il lato trasgressivo e penserà a Biancaneve come la coca e al viaggio su Marte come “viaggio” e basta. E poi ci sarà chi penserà solo a ballare o a farsi trasportare dal ritmo e dalla fonia delle parole in rima, a prescindere dal filo logico, filologico o conduttore che sia… Io personalmente ci vedo tutto quanto: dalla fuga al viaggio, dalla festa di piazza al rave free party, dal caffè alla coca, dalla rivoluzione al cambiamento personale e globale, dal fare l’amore al fare sesso.»

Il video di “Vengo da Marte” (in uscita i prossimi giorni) proietta un’immagine surreale rispetto a quello che oggi siamo abituati  a vivere,  una realtà parallela immaginata dall’artista che parte dalla sua stanza e naviga nei mondi fantastici nella sua mente. Il viaggio su Marte è la realtà che prima era una abitualità ma che oggi,  dopo la pandemia,  è diventato qualcosa che ci sembra impossibile da rivivere. Forse, con il tempo, quel tanto desiderato pianeta Marte immaginato da Andrea Licciardo,  potrà nuovamente tornare a essere la vera realtà. 

Biografia

Andrea Licciardo nasce nel 1991 a Lipari, studia canto dai 10 anni e da sempre accoglie la musica nella sua vita: già da bambino, paura, rabbia e felicità venivano esorcizzate grazie al canto. Nel tempo partecipa a diverse gare di canto, come “Ciak in TV” (secondo posto), “KANTAFESTIVAL” e il “Festival di Saint Vincent” (semifinale). Trasferitosi a Milano per continuare il suo sogno, incide il suo primo cd di cover facendo uno stage di formazione presso un’agenzia di moda e spettacolo. Nel 2018 arriva semifinalista ad Areasanremo tour con il suo primo singolo “Gli insegnamenti della tua assenza”. Nel 2019 è finalista al premio Mia Martini con il suo secondo singolo “Un fiore dipinto di rosa”, finalista regionale al Tour Music Fest e finalista al Premio Nilla Pizzi  con il nuovo brano “Neanche due minuti”.

Nel 2020 esce la hit estiva “Lipari” che conta oltre 150k ascolti su Spotify e 160k visualizzazioni su YouTube. Ad oggi continua ad esibirsi in diversi contest locali e non, e a studiare musica pop. Con la sua voce cerca di comunicare quei sentimenti che in un altro modo non riuscirebbe ad esprimere, tutto il suo mondo interiore.

Il 30 luglio 2021 esce su tutte le piattaforme di streaming e in rotazione radiofonica il nuovo singolo “Vengo da Marte”. 

Facebook | Instagram