“Vagare ai margini” è la prima edizione di Residenza co_atta

Residenza co_atta #1 | VAGARE AI MARGINI

Residenza: 26.7.21 _ 30.8.21
Mostra: 31.7.21 _ 26.8.21
opening 30.7.21 h. 18.00-21.00
co_atto
Passante Ferroviario P. ta Garibaldi, Milano – piano mezzanino

Dal 26 luglio al 30 luglio 2021 presso lo spazio di co_atto si svolgerà “Vagare ai margini”, prima residenza d’artista in vetrina. Sveva Angeletti, Adina Bettega, Gaia Coals, Davide La Montagna, Miriam Montani, Jacopo Natoli, Luca Poncetta e Vincenzo Zancana parteciperanno a questa prima edizione e realizzeranno progetti site-specific sul tema del rapporto con lo spazio e le dinamiche di fruizione.

Arianna Desideri curerà, invece, la vetrina dell’archivio con un progetto inedito di interviste a mezzo cartolina. Il fumetto co_atto, curato da SerT, vede la partecipazione della cartoonist Elena Mistrello.

Il 30 luglio 2021 dalle 18 alle 21 inaugurerà la mostra “Vagare ai margini” che esporrà i risultati della residenza e sarà visibile fino al 26 agosto 2021. In occasione dell’opening sarà presentato il secondo numero di red_atto.

Quello delle vetrine è contemporaneamente un non-luogo e un luogo estremamente connotato e connotante: uno spazio puntiforme e paratattico, di difficile allestimento e documentazione, architettonicamente affascinante e visivamente imponente. Insiste in un ambiente di passaggio, frequentato quotidianamente da migliaia di persone ed è visibile 24 ore su 24 da un pubblico che non può essere selezionato ed è difficilmente conoscibile e indirizzabile. È di conseguenza, uno spazio espositivo che sfida i concetti di white cube e sacralità del museo, presentandosi alla fruizione senza filtri e senza mediazioni.

Il senso di organizzare una residenza d’artista in vetrina è proprio quello di far lavorare gli artisti e le artiste a stretto contatto con questo luogo / non-luogo, cercando di capire se sia possibile stabilire un dialogo con esso e con il pubblico che lo frequenta, provando a coinvolgerlo o, perché no, provocarlo.

Dal 26 al 30 luglio 2021 tutti i giorni sarà possibile vedere gli artisti e le artiste lavorare presso le vetrine. In occasione della residenza saranno organizzate serate di studio visit, portfolio review e un talk con esperti di diversi ambiti. La mostra sarà aperta tutti i giorni dal 31 luglio al 26 agosto 2021 negli orari della stazione e visitabile su appuntamento con i membri del team di co_atto.

“Vagare ai margini” è la prima residenza d’artista in vetrina, a cura di co_atto, che si auspica di replicare a cadenza annuale.

co_atto è il project space gestito da Stefano Bertolini, Ludovico Da Prato e Marta Orsola Sironi che si articola in 18 vetrine presso la stazione del passante ferroviario di Milano Porta Garibaldi. co_atto è parte di Underpass, progetto di riqualificazione degli spazi all’interno delle stazioni del Passante ferroviario di Milano, dedicati alla promozione di artistз emergentз. Underpass è inserito all’interno del Progetto DisseMina, promosso da Le Belle Arti APS – Progetto Artepassante, con il sostegno di Fondazione Cariplo – bando “Luoghi di innovazione culturale – 2019”

Residenza co_atta

“Vagare ai margini”

Residenza: 26.7.21 _ 30.8.21

9.30 _ 19.30

Mostra: 31.7.21 _ 26.8.21

opening

30.7.21

  1. 18.00-21.00

a cura di co_atto

Passante Ferroviario

P.ta  Garibaldi,  Milano

contatti:

coatto.info@gmail.com

Fb: co_atto

Ig: @co_atto

tel. +39 3460312143

www.coattoproject.com

Progetto Artepassante

Le Belle Arti APS

collaborazione con RFI

con il patrocinio di Comune di Milano

con il contributo di

Fondazione Cariplo