Un tè senza tè con te di Adriana Soares

Ritorna su Instagram il format ideato e condotto dall’eclettica artista e divulgatrice Adriana Soares “Un tè senza tè con te”.

Un’idea nata casualmente durante il lockdown e divenuta un appuntamento fisso per i numerosi followers dello spazio.

“Credo in un intrattenimento che aiuti a vivere meglio. Cerco di approcciarmi in modo positivo e responsabile alla realtà così da poter moltiplicare le energie, stimolare un’attitudine di benessere. Per questo cerco argomenti e ospiti che possano condividere contenuti, esperienze costruttive, che siano affidabili, d’ispirazione, di motivazione, aiutando a valorizzare l’esistenza in modo consapevole.” Lo afferma la conduttrice Adriana Soares

Nella prossima stagione la conduttrice tratterà temi legati al mondo della moda, dello stile, del costume e della sostenibilità che fanno parte del suo percorso personale. Quindi lo stile visto non solo come apparenza ma come essenza stessa della persona, alla ricerca di sé e delle proprie sicurezze.

Nelle passate edizioni furono trattati temi inerenti alla cultura, alla fotografia ed al benessere, al quale hanno preso parte grandi nomi quali i maestri della fotografia Franco Fontana, Giovanni Gastel, Ernesto Bazan, Andrea Attardi, l’ex rugbista, giocatore di serie A del A.S. Tarvisium, allenatore delle nazionali di rugby under 17 e under 18 e area manager di Banca Generali Private, Massimiliano Ruggiero, il direttore del Museo Leonardo Da Vinci Experience di Roma, Leonardo La Rosa, lo scrittore e giornalista, Stefano Duranti Poccetti, il paleopatologo e medico citato da Forbes come uno degli scienziati più influenti al mondo under trenta, Francesco M. Galassi, la giornalista e scrittrice Angela Caponnetto, la Presidente Terziario Donna di Confcommercio Roma, Simona Petrozzi, l’avvocato e presidente dell’Osservatorio Nazionale sostegno Vittime e scrittrice, Elisabetta Aldrovandi, il psicologo e presidente Osservatorio Violenza e Suicidio, Stefano Callipo, lo scrittore Niky Marcelli, la conduttrice creativa e autrice tv, Metis Di Meo, il giornalista e scrittore Giovanni Terzi, la giornalista e conduttrice Marlene L. Filoni, i collezionisti d’abiti d’epoca, Enrico Quinto e Paolo Tinarelli, la giornalista, scrittrice e vlogger, Maria Serena Patriarca, il professore di filosofia e scrittore Matteo Saudino, il manager e scrittore Francesco Maria Spanò, l’attore Brando Giorgi ed il cantautore Francesco Baccini tanto per citarne alcuni nomi.

“Un tè senza tè con te” riprenderà mercoledì, 17 novembre alle ore 17:00 con una grande ospite, la scrittrice e saggista di costume Hélène Blignaut.

Interviste non convenzionali, ma chiacchierate tra amici dove si scambiano idee e pareri.
Un saluto virtuale condito da sorrisi e riflessioni.
Il format si svolgerà all’insegna di due appuntamenti mensili, non più settimanale, di mercoledì.
Su Instagram: @Adriana _Soares_Art

Adriana Soares brasiliana di origine e romana di adozione. Ieri modella per i più grandi stilisti e, grazie a questo lavoro, ha visitato diverse nazioni. Oggi artista eclettica che si esprime nelle diverse arti della pittura, della fotografia e della scrittura. Nominata da “Donna Impresa”, una delle Top Women 2019.

Autrice per la sezione cultura del quotidiano Il Giornale – Il Giornale Off e della rubrica, “Caramelle di benessere, buone maniere e stile” su Il Corriere dello Spettacolo. È rappresentata da Art and Commerce/Vogue Italia di New York, prestigiosa agenzia fotografica. Ideatrice e conduttrice del salotto virtuale in diretta su Instagram: “Un tè senza tè con Te” sul suo profilo personale: @adriana_soares_art, dove intervengono ospiti illustri del mondo della cultura, del benessere, della moda e del costume. Dal 2017 pubblica le sue prime raccolte di poesie, storie, leggende e racconti per bambini. Dal 2019, l’autrice inizia una nuova stagione narrativa con la pubblicazione di racconti per i più grandi ed il suo primo romanzo, “Presenze invisibili a Quixada”. Recentemente i suoi racconti vengono pubblicati sulla rubrica settimanale “La piega del tempo” dal titolo di un suo libro, su Affari Italiani.it.