Torna Lo Strano Frutto con “I Ragazzi Stanno Bene”

I Ragazzi Stanno Bene è il nuovo singolo, corredato da video, de Lo Strano Frutto, moniker di Enrico Cappozzo, già chitarrista de iMelt e voce dei Muleta. Il brano, prodotto da Giorgio Canali, è uscito per Dischi Soviet Studio l’11 Dicembre 2020.

Lo Strano Frutto è il progetto solista di Enrico Cappozzo (Teno) ex Muleta e iMelt. L’immediatezza è l’esigenza che sta alla base di questo approccio musicale che si concentra sulla musica come tramite per parlare della vita, delle difficoltà e dei sogni di un uomo come tanti. Figlio della scena underground degli anni ‘90, Enrico Cappozzo riesce ad emozionare per l’onestà dei suoi testi e della sua storia. Dopo “Mi innamoravo di tutto quello che cadeva dal terzo piano” uscito ad aprile 2018 per la PsicoLabel di Giorgio Canali, e il self title del 2019, Lo Strano Frutto torna con il singolo “I Ragazzi Stanno Bene“, che anticipa l’album di prossima uscita per Dischi Soviet Studio.

I Ragazzi Stanno Bene nasce nel marzo scorso, tre accordi si ripetono per quasi sei minuti. Sono i violini scritti/suonati e registrati da Sergio Orso a vestire e modellare l’andamento della canzone. Le voci, registrate da Daniel Grego Mal de testa Recording studio, vengono spedite a Giorgio Canali che cattura la chitarra e cura il mix del brano collaborando alla produzione dell’intero album in uscita il prossimo Gennaio .”

IL VIDEO
“Fuori dalle camerette c’è l’ampio del cielo e la roccia e le carezza del sole e del freddo sulla pelle. Fuori dalle camerette rimane il dispositivo e la relazione con esso. L’autenticità vuole essere vista e si fa piccola per inquadrarsi dentro uno schermo. Più doloroso che fissare il sole ad occhi aperti”.

Queste le parole scritte da Alice Di Lauro, interprete e regia del video de “I Ragazzi Stanno Bene”, dopo aver ascoltato il nuovo singolo de Lo Strano Frutto.  Alice coglie a pieno il senso della canzone, tanto che sembra la sua performance la vera ispiratrice del testo. Il mondo chiuso in una scatola, la voglia e la necessità di uscirne. Assaporare gelo e luce, sentirci vulnerabili e godere di questo privilegio. Marco Billo raccoglie e monta il materiale confezionando alla perfezione il tutto.

Guarda il video QUI: https://youtu.be/AY1gAex9vZI

https://www.instagram.com/lostranofrutto