Torna la Rassegna letteraria #6SenzaBarcode. Il primo appuntamento è con Claire nella tempesta

Torna la Rassegna letteraria #6SenzaBarcode. Il primo appuntamento è con Claire nella tempesta

Torna la Rassegna letteraria #6SenzaBarcode. Il primo appuntamento è con Claire nella tempesta – Domani, 4 luglio, dalle 18 in via Romanello da Forlì torna la Rassegna letteraria #6SenzaBarcode. Presso “Eroi del pensiero” incontriamo Elena Genero Santoro e il suo “Claire nella tempesta”. A tre anni dalla strage di Nizza un romanzo che non può lasciare indifferenti e che pone il lettore davanti a molti interrogativi. Insieme all’autrice e a Sheyla Bobba, presidente dell’associazione culturale SenzaBarcode che promuove gli eventi, la dottoressa Alessandra D’Alessio (Studio Atena di Alessandra D’Alessio) psicologa clinica e giuridica che dichiara: “Cosa desidera una donna? Freud si è interrogato molto su questo senza trovare una giusta soluzione. Il desiderio femminile è un enigma contorto e complicato… Claire donna all’apparenza capricciosa e superficiale sfodera tutte le sue risorse a seguito di un evento traumatico che le lascia un segno indelebile: un ricongiungimento con i suoi desideri nascosti…”

Sinossi

Luglio 2016, Londra. Claire è in procinto di sposarsi con Philip, ma un’ombra oscura la sua felicità. Claire è sterile, non potrà mai dare al futuro marito il figlio che lui tanto desidererebbe.  A due settimane dalle nozze, dopo aver letto negli occhi di Philip dell’invidia per un’amica incinta, Claire, sconvolta, scappa e si rifugia nell’appartamento di famiglia a Nizza, sulla Costa Azzurra. Lì Claire trova il cugino Oswald, che soffre di ipertimesia: da quando è nato ricorda ogni istante della propria vita, anche i momenti più dolorosi, e ora sta cercando un po’ di pace in riva al mare. La convivenza tra Claire e Oswald si preannuncia subito conflittuale e Claire non risparmia al cugino i suoi malumori. Intanto, in spiaggia, Claire conosce Nick e instaura con lui una relazione sessuale che le serve per distogliersi dai suoi fallimenti. Ma proprio dopo aver scoperto che Oswald è fonte di infinite sorprese e aver deciso di affrontare in modo maturo i suoi problemi con Philip, Claire si trova coinvolta nell’attentato del 14 luglio. Da quel momento gli equilibri saranno rotti e tutti subiranno le conseguenze dell’attacco terroristico, nessuno escluso, nemmeno la creatura più innocente.

Elena Genero Santoro

Elena Genero Santoro è nata nel 1975 a Torino, dove attualmente risiede con il marito e i figli. Lavora nel dipartimento di ingegneria dei materiali di una casa automobilistica.

Il suo primo romanzo, “Perché ne sono innamorata”, edito da Montag, è uscito nel 2013. Sono seguiti “L’occasione di una vita” (Lettere Animate), “Un errore di gioventù”, “Gli Angeli del Bar di Fronte” e “Il tesoro dentro” (0111 Edizioni), “Immagina di aver sognato”,  “Diventa realtà” (PubGold), “Ovunque per te” (PubMe, Policromia).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi