The audience of the end. Una collezione per un archivio sonoro immaginario e vivente

The audience of the end. Una collezione per un archivio sonoro immaginario e vivente  

ERRATUM | A Collection 

The audience of the end 

A Living Sound Archive

a cura di Sergio Armaroli, Steve Piccolo 

ERRATUM about Sound | Visual | Text 

Erratum: what is the place for sound art?

Martedì 8 settembre 2020, dalle ore 21 

prenotazione obbligatoria inviando una mail a press@made4art.it 

THE AUDIENCE OF THE END
Una collezione per un archivio sonoro immaginario e vivente 

Mobile Sound Installation & Live Music Station (site-specific)

ERRATUM è uno spazio d’arte milanese ideato e curato da Sergio Armaroli e Steve Piccolo che ospita mostre di una collezione privata ed è dedicato all’arte e alla poesia sonora, visuale, Text-Sound Texts e all’arte post-concettuale. ERRATUM è stato inaugurato con la mostra Listen! per il progetto MadeRadioArt AudioMagazione e Radio Open Air.

In occasione di Aria di Cultura, manifestazione con il patrocinio del Comune di Milano, lo spazio di ERRATUM about Sound | Visual | Text presenta il proprio archivio sonoro con una installazione sonora site-specific, una performance live di poesia sonora, una improvvisazione musicale, una proiezione video e una radio open air.

The audience of the end, dove il pubblico, che non è così passivo, viene posto all’esterno dello spazio nell’impossibilità di un percorso d’ascolto strutturato in stazioni favorendo una visione distaccata e separata immersa nella memoria.

ERRATUM “si apre” all’interno di un cortile privato in un paesaggio sonoro ricontestualizzato: luogo di consistenza poetico-sonora.

ERRATUM | A Collection 

The audience of the end 

A Living Sound Archive 

a cura di Sergio Armaroli, Steve Piccolo

Martedì 8 settembre 2020, dalle ore 21 

prenotazione obbligatoria inviando una mail a press@made4art.it 

ERRATUM 

Viale Andrea Doria 20, 20124 Milano

www.erratum.it | erratumemme@gmail.com | +39.333.9692237