Spirit De Milan: gli appuntamenti dal 17 al 22 maggio

Nato nella Bovisa laboriosa a Milano, lo SPIRIT DE MILAN (via Bovisasca, 59) propone anche questa settimana nuovi appuntamenti all’insegna della musica dal vivo, della buona cucina, del sano divertimento e del ballo! 

Domani sera, martedì 17 maggio, l’appuntamento fisso con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi”. Protagonisti come sempre i Milano 5.0 Rafael DidoniFolco OrselliGermano LanzoniWalter Leonardi e Flavio Pirini, che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità. Il cabaret va in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30. 

Mercoledì 18 maggio, dopo il grande successo di Spirit of Ireland, torna la serata di musica e danze irlandesi con i The Strawboys: un gruppo che arriva all’improvviso… nuovo, ma formato da musicisti con grande esperienza alle spalle, e che coinvolge il pubblico con le danze. L’autenticità dello stile e la vastità del repertorio ne fa il gruppo ideale per una serata da ballo. Il loro concerto è anticipato dalla lezione primi passi (dalle 20.30 alle 21:30) di Gens d’Ys – Accademia Danze Irlandesi. 

Giovedì 19 maggio “Barbera & Champagne” con On Menestrell Del Di’ D’incoeu, spettacolo dagli ironici e pungenti quadretti di vita quotidiana resi noti al pubblico da “cantastorie” come Nanni Svampa alle filastrocche ingenue e candidamente “stupide” di Walter Valdi, passando per la satira sociale di Enzo Jannacci, per finire alle canzoni grottesche dello stesso Luca Maciacchini che esegue, tra l’altro, brani tratti dal suo ultimo cd “Imparare dal tacchino”. 

Venerdì 20 maggio una speciale serata “Bandiera Gialla” (ingresso a pagamento) con la drag queen Alexandra nella settimana in cui si celebra la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia. Spaziando nella storia della dance music mondiale nei suoi periodi più “favolosi”, con lustrini e paillettes, Alexandra farà ballare il pubblico al ritmo dei suoi fianchi e delle sue parrucche voluminose e scintillanti. A seguire dj set.

Sabato 21 maggio appuntamento con “Holy Swing Night”, direzione artistica di Mauro Porro (ingresso a pagamento). Sul palco Lorenzo Baldasso and his good men. Insieme a loro anche la squadra di ballo che ha portato altro il nome di Milano alla Savoy cup, una delle competizioni di ballo più prestigiose d’Europa. A seguire dj set. 

Domenica 22 maggio lo Spirit de Milan sarà aperto anche a pranzo e verrà seguito alle 15.30, come di consueto, dall’Hot Jazz Club con la Distinguished Gentlemen Ride.

Alle 22 Spirit in Blues con Roberto Minetti, pianista, compositore, improvvisatore che proporrà brani inediti di prossima pubblicazione oltre a musiche tratte dai suoi cd. 

L’atmosfera vintage tipica dello Spirit De Milan è custodita nei suoi 1500 mq: lo Spirit de Milan non è solo musica dal vivo, risate e divertimento, ma anche buona cucina (tutto, ovviamente, nel rispetto delle norme di sicurezza)!

Lo Spirit de Milan è aperto dal martedì alla domenica dalle 19:30 alle 01:00 (il venerdì e il sabato fino alle 02:30). Per cenare alla “Fabbrica de la Sgagnosa”, è fortemente consigliata la prenotazione utilizzando il form online.

Prenotazioni cena: https://spiritdemilan.it/per-prenotare/
Informazioni e prenotazioni: festeggia@spiritdemilan.it

Una volta arrivati nella zona ristorante bisognerà aspettare che La Mariuccia o L’Ambroes vengano ad accogliervi e ad accompagnarvi al tavolo prenotato. 

Il menù, ovviamente, comprende i piatti della tradizione milanese: cose semplici come quelle della nonna, cucinate con amore e con ingredienti selezionati.

Spirit de Milan è anche un’associazione di promozione sociale; la tessera annuale non obbligatoria (valida fino al 31 dicembre) prevede un contributo di 15 euro e consente di avere riduzioni sulle serate a pagamento, oltre a dare la possibilità di partecipare ad eventi organizzati ad hoc per i soci e a sostenere le attività della web radio di Spirit, lo Spiritophono (www.spiritophono.it). In fase di dichiarazione dei redditi è possibile devolvere il 2×1000 previsto per le associazioni culturali a Spirit de Milan Aps inserendo il codice fiscale 09442620960.

Il progetto SPIRIT DE MILAN è un’idea di KLAXON srl, società nata nel 2000 come studio di progettazione che opera nel campo dell’exhibition design e ideatrice del festival SWING’N’MILAN. Tra i suoi obiettivi principali c’è quello di creare eventi tematici che coinvolgano i partecipanti a 360°.

www.spiritdemilan.it 

www.facebook.com/spiritdemilan