Spaghetti allo scoglio di Tamara

Spaghetti allo scoglio di Tamara

Spaghetti allo scoglio di Tamara – Gli spaghetti allo scoglio sono un piatto ottimo da gustare in tutte le stagioni. Prepararlo non è semplicissimo ma vi assicuro che ne vale veramente la pena. Gli ingredienti che non devono assolutamente mancare sono: cozze, vongole, gamberi, gamberetti, calamari e ovviamente gli spaghetti o le linguine. Di regola ci andrebbe anche una spruzzatina di vino bianco secco. Ma ora basta, passiamo alla preparazione. Lavate, con acqua fredda, cozze e vongole, solitamente si mettono in ammollo per un paio di ore e cambiate spesso l’acqua. Una volta lavate togliete quelle rotte e togliete il bisso o se preferite la barbetta alle cozze con uno strappo deciso. A questo punto e mettetele in una casseruola con un filo d’acqua e un goccio di vino. Spazzolate le cozze con una paglietta e sciacquate nuovamente. Ora versatele in una seconda pentola con uno spicchio di aglio. Mettete il coperchio e, a fuoco medio, fatele aprire. Sgusciate sia le cozze che le vongole lasciandone una metà intere per guarnire il piatto alla fine. Filtrate l’acqua di cottura e mettetela in un contenitore, vi servirà in seguito. Passiamo ora ai calamari. Eviscerateli e spellateli quindi lavateli e tagliateli a anelli. Una volta terminato andate ad aggiungerli in una padella dove avete fatto appassire lo scalogno e una carota tritati insieme all’olio extravergine di oliva. Accendete la fiamma e dopo 4-5 minuti sfumate con il vino bianco e fate evaporare. Pulite ora i gamberi e i gamberetti togliendo le viscere. In una casseruola versate un filo di olio e fate insaporire 1 spicchio d’aglio quindi aggiungete i gamberi e i gamberetti. Fateli cuocere per qualche minuto togliendo per primi i gamberetti che avranno un tempo di cottura inferiore. Nella stessa casseruola mettete i pomodorini pelati tagliati e scolati dal loro succo. Fateli insaporire aggiungendo di tanto in tanto un po’ dell’acqua di cottura delle cozze e delle vongole quindi unite tutti gli ingredienti e, fate cuocere a fuoco basso per un paio di minuti mescolando con un cucchiaio di legno. Ora mancano solo gli spaghetti che scolerete ben al dente. Dopo averli scolati versateli nella padella dove avete gli altri ingredienti e terminate la cottura aggiungendo altro liquido di cottura dei molluschi. Mescolate sempre con un cucchiaio di legno. Aggiungete il prezzemolo tritato e spegnete e …. Buon appetito.

Ingredienti per quattro persone

 

  • 400 g di spaghetti
  • 400 g di cozze
  • 400 g di vongole
  • 4 gamberoni
  • 8 gamberetti
  • 300 g di calamari
  • 300 g di pomodorini pelati
  • 2 spicchi d’aglio
  • vino bianco secco
  • 1 scalogno
  • 1 carotina
  • prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi