Segreti di bellezza: come sembrare più giovane

Per molte donne il passare del tempo rappresenta un nemico da combattere. Davanti allo specchio l’attenzione cade inevitabilmente su quella piccola ruga spuntata all’improvviso, sulla pelle poco tonica e sull’espressione, decisamente più matura e meno sbarazzina degli anni passati.

Nessuna paura. Esistono dei trucchi per contrastare i primi segni dell’età che avanza senza la necessità di ricorrere al chirurgo. Grazie a una serie di piccoli accorgimenti sarà possibile dimostrare dieci anni di meno e avere un aspetto più giovane e fresco.

Vediamoli meglio nel dettaglio.  

Make up per sembrare più giovane

La parola d’ordine è: non esagerare. Un trucco troppo pesante evidenzia le imperfezioni del viso, rendendolo più vecchio e pesante.

Il fondotinta deve essere naturale, coprente e della stessa tonalità della pelle. Applicato con un pennello, rende l’effetto ancora più leggero e fresco. Non scegliere texture troppo pesanti, utilizzare piuttosto prodotti illuminanti per dare luminosità e luce al viso.

Evitare ombretti scuri. Appesantiscono lo sguardo, regalando un indesiderato effetto strega (e quindi vecchia). Optare per tonalità chiare e delicate. Un no deciso a ombretti glitterati e cremosi, perché inevitabilmente andrebbero ad accentuare le piccole imperfezioni degli occhi.

Anche nel caso del rossetto, il suggerimento è di evitare colori troppo scuri: evidenziano le labbra e di conseguenza le piccole rughette che ci sono intorno alla bocca. Se proprio non si riesce a rinunciare all’effetto vamp, meglio optare per un rossetto gloss, decisamente più leggero e luminoso. Mai dimenticare di idratare le labbra per mantenerle morbide e non grinzose.

Capelli al top

Regola numero uno: un no deciso alla ricrescita in bella vista. Invecchia e dona un’immagine di estrema trascuratezza. Alla prima avvisaglia di capello bianco chiamare il parrucchiere oppure correre al supermercato per acquistare una colorazione fai da te.

Sono banditi i colori scuri e troppo omogenei. La tonalità dark indurisce i lineamenti e li rende molto più spigolosi, evidenziando ogni piccolo difetto. Anche un colore troppo chiaro potrebbe rivelarsi controindicato, perché rischierebbe di inaridirsi e diventare “giallo”, spegnendo il colore della pelle. La soluzione ottimale è quella di partire dal colore dell’incarnato e schiarire fino a due tonalità, sfumando il colore con schiariture naturali. Molto indicato il balayage, una tecnica utilizzata per dare riflessi e luce alla chioma in modo naturale, con effetto “schiaritura da fine estate”.

Il taglio ideale è corto, medio corto, scalato e sbarazzino, in modo da alleggerire il viso. Via libera a pixie cut, long bob o shag bob ondulati. Parola d’ordine: movimento e geometrie, per un sicuro effetto antiage.

L’abbigliamento perfetto

Seguire sempre la propria personalità: chi indossa un abito deve sentirsi a proprio agio e mai fuori luogo. Tuttavia chi ha un carattere troppo eccentrico potrebbe rischiare, dopo una certa età, di risultare “fuori contesto”. Il consiglio quindi è di puntare sulla semplicità, per evitare cadute di stile. Sobrietà, naturalezza e cura dell’aspetto sono i segreti infallibili per tornare indietro nel tempo.

Evitare i capi da “ragazzina”. Lasciamo alle teen agers i jeans a vita molto bassa e le magliette che arrivano sopra l’ombelico. Va bene sembrare più giovani, ma senza esagerare. Dal lato opposto evitare un abbigliamento troppo classico o serioso, che potrebbe avere l’effetto contrario. Sì ai capi che valorizzano il proprio fisico: pantaloni, jeans, tubini, blazer, camicie colorate. Ottima la scelta di un completo giacca e pantalone ravvivata da una camicia a fantasia. Ogni capo deve essere adatto alla conformazione e deve puntare a valorizzare e non a nascondere. No ai colori troppo accesi e sgargianti (tipo il fucsia o i toni fluo), sì a quelli che esaltano il colore della carnagione. Gli accessori non possono mancare per aggiungere stile e personalità all’outfit: sciarpe, borse, scarpe e collane devono sempre essere abbinati al resto, senza strafare. Banditi orecchini troppo grandi o collane eccessivamente vistose. Via libera a pashmine colorate, occhiali trendy e scarpe che non abbiano l’effetto ortopedico.

Ricordate sempre che per sembrare più giovani l’immagine dovrà risultare curata, e mai trasandata o sciatta.