Santa Rita and the Spiders from Mars reading tra David Bowie e Paolo Poli al Brancaccino di Roma

Santa Rita and the Spiders from Mars reading tra David Bowie e Paolo Poli al Brancaccino di Roma scritto e interpretato da Marco CavalcoliLo spettacolo rivela l’anima, il carattere, l’unicità e la radicalità artistica di due inventori che hanno lasciato un segno anticipatore sui tempi presenti e futuri: David Bowie e Paolo Poli. Come scrive Rodolfo Di Giammarco sono due istrionici, impenitenti, irrefrenabili male impersonator con versatilità (congeniale o occasionale, o anche solo metaforica) di female impersonator, due talenti del teatro musicale o della musica teatrale che si prestano, anche a distanza, ad essere visitati attraverso una lettura binaria di alcuni dei loro testi. E Marco Cavalcoli è il decrittatore, la voce multi-identitaria, il potenziale doppio che unisce i Poli, i Bowie.

“Non ho mai voluto apparire come me stesso in scena, mai fino a poco tempo fa. Tratteggiavo figure di personaggi e volevo riprodurli in scena. L’esperienza diretta non può mai bastare, Flaubert non provò i dolori del parto, né i dolori dell’arsenico, eppure era giusto e vero quando disse “sono io la signora Bovary”.

13-23 dicembre 2018

dal giovedì al sabato ore 20; domenica ore 18.45

tecnica Paolo Panella

traduzioni Giampiero Segneri

si ringraziano Anna Antonelli, Andrea Farri, Silvia Lamia

produzione E-production

distribuzione Mismaonda

in collaborazione con Società per Attori e Garofano Verde

 BRANCACCINO
Via Mecenate 2, Roma – www.teatrobrancaccio.it

Biglietto: 18€ – ridotto 12,50€

card open 5 ingressi: 55 €

Prevendita su Ticketone.it e presso i punti vendita tradizionali

BOTTEGHINO DEL TEATRO BRANCACCIO

Via Merulana, 244 | tel 06 80687231 | botteghino@teatrobrancaccio.it

http://www.teatrobrancaccio.it/