Il rock delle montagne de L’Orage a L’asino che vola

Il rock delle montagne de L’Orage a L’asino che vola

Il rock delle montagne de L’Orage a L’asino che vola – Ospite d’eccezione: Erriquez della Bandabardò. Ghironda, organetti e cornamuse insieme a chitarre, basso, batteria per un  sound trascinante e divertente. VENERDI’ 17 FEBBRAIO ore 22 – Via Antonio Coppi 12/d – Roma

Una band che si fa sempre più strada. Un nome che promette scompiglio: L’Orage (Il Temporale), sul palco del L’Asino che Vola con un ospite d’eccezione, Erriquez della Bandabardò, venerdì 17 febbraio alle 22.

Un genere originale: il “Rock delle Montagne”

E’ proprio la capacità de L’Orage di portarci in mondi immaginari attraverso un sound assolutamente fuori dal comune che unisce le sonorità antiche di ghironda, organetti, cornamuse a quelle contemporanee di chitarre, basso, batteria, a rendere questa band valdostana un fenomeno in costante crescita nel panorama musicale italiano. Incuriosisce la varietà di suoni e di testi originali, mai banali. E tutto diventa una festa, trascinante e divertente.

Un disco, “Macchina del Tempo” (SonyMusic/Ph.D.), prodotto da Erriquez  della Bandabardò, che ha segnato ulteriormente la maturazione del gruppo.

Amati da grandi artisti come Francesco De Gregori, Carmen  Consoli, Davide Van De Sfroos… solo per citarne alcuni, 44 date nel 2016 tra club e festival (eletti tra i migliori live del  Circuito  KeepOn) raccogliendo  un  successo dopo l’altro, un’estate dove l’Italia è stata percorsa da nord a sud in bellissimi festival e piazze.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi