Una proposta per l’ottocento XXXI collezione alla Dolcevita Gallery di Roma

Una proposta per l’ottocento XXXI collezione alla Dolcevita Gallery di Roma. Giovedì 12 ottobre sarà inaugurata alle ore19,30 presso lo spazio Dolcevita Gallery in Via Palermo, 41 a Roma l’esposizione “Una proposta per l’ottocento, XXXI collezione”.

La mostra di dipinti del XIX secolo è curata da Egidio Maria Eleuteri.

 

Questa rassegna costituisce una esaustiva testimonianza sulla produzione artistica di un nutrito gruppo di pittori che hanno operato tra il XIX ed il XX secolo.

Nell’ambito della mostra segnaliamo, tra gli altri, un importante dipinto Nel mio giardino di Vincenzo Irollli. A dare un tocco di calore famigliare un racconto  di Giovanni Panza per arrivare ad un importante opera di Linda Buonajuti, Caffè viennesi, accompagnata da una incisiva veduta di Jacob Alt. E ancora lo straordinario bozzetto vincente Ettore e Andromaca dello scultore  Giulio Ciniglia; un paesaggio del pittore sardo Giuseppe Biasi; una notazione giovanile di Amedeo Bocchi; una raffigurazione di una pastorella di Simone Campanile (uno dei migliori allievi del Palizzi); un dei capolavori a pastello di Giuseppe Casciaro, Ricordo di una spiaggia; un  importante lavoro su metallo di F.Paolo Michetti; una pregevole rappresentazione di vita famigliare di Ermelao Paoletti; un ritratto di Marinetti, opera del francese Jules Cheret; una placca in bronzo di Ettore Ferrari, l’autore del G.B a Campo dè Fiori e di Mazzini all’Aventino, non ultimi i dipinti di J. M.Foque, V. Canino, Clerisseau ed altri.

In occasione della mostra è stato edito dalle Edizioni Millenium un catalogo, a cura di Egidio M. Eleuteri,  contenente  tutte le opere esposte, pubblicate a colori e con la biografia degli autori

Mostra:                 Una proposta per l’ottocento XXXI collezione

Luogo:                               Via Palermo 41 – Roma

Periodo:                12 ottobre – 4 novembre 2017

Orario:                  martedì– venerdì 15,00 – 20.00