Presentazione del Premio Critici in Erba 2012

Presentazione del Premio Critici in Erba 2012

Presentazione del Premio Critici in Erba 2012 – Mercoledì 23 maggio, alle ore 11.30, presso la Sala Conferenze della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto (Palazzo Calepini, Via Calepina, 1, Trento) ci sarà la conferenza stampa del PREMIO CRITICI IN ERBA 2012, concorso nazionale di narrativa per ragazzi. Alla conferenza stampa interverranno Franco Panizza, assessore alla cultura, Rapporti europei e Cooperazione della Provincia autonoma di Trento; un rappresentante della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto; Enrico Franco, direttore de Il Corriere del Trentino; Marica Terraneo, direttrice di RTTR la televisione; Meri Malaguti, direttore organizzativo di Fondazione Aida.

 

Oltre mille ragazzi della Provincia di Trento, 5 pubblicazioni finaliste selezionate tra i migliori libri per ragazzi da un comitato di 10 esperti, e oltre 20 laboratori. Questi gli ultimi dati della seconda edizione in Trentino del “Premio Critici in Erba”. La manifestazione si concluderà il prossimo 5 giugno al Teatro Valle dei Laghi con la cerimonia di premiazione alla presenza dell’autore vincitore, dei piccoli lettori e giudici, degli insegnanti e bibliotecari di tutte le scuole e biblioteche coinvolte.
Ha concesso il patrocinio al premio la Provincia autonoma di Trento. Iniziativa promossa in collaborazione con:

 

Comune di Strigno – Biblioteca Comunale, Comune di Ala – Biblioteca Comunale, Comune di Cles – Biblioteca Comunale, Comune di Vigo di Fassa – Biblioteca Comunale, Servizio Bibliotecario Valle del Chiese (Biblioteche di Storo, Pieve di Bono, Roncone e Bondone), l’Istituto Comprensivo di Tione e l’Istituto Comprensivo di Trento 7.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi