Presentata la seconda edizione di “M-TEAM – contro la Meningite per la salute dei nostri bambini”

Il 10 novembre è stata presentata la seconda edizione di “M-TEAM – contro la Meningite per la salute dei nostri bambini”, con una videoconferenza su Payperlive, piattaforma streaming creata dalla marketing agency Zeye.

Si è trattato di un evento importante, durante il quale il Comitato Nazionale Liberi dalla Meningite ha presentato la campagna 2020 e al quale hanno partecipato, collegandosi da remoto, un pool di professionisti provenienti da vari settori.

Questi i nomi: Amelia Vitiello (Presidente del Comitato Nazionale Liberi dalla Meningite), Elena Bozzola (Medico pediatra e dirigente Medico dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma), Federica Maspero (Oncologa e campionessa paralimpica), Ivan Zaytsev (Pallavolista, componente della nazionale italiana), Roberto Valbuzzi (Chef e presentatore televisivo), Serena Ortolani (Pallavolista, componente della nazionale italiana), Sonia Peronaci (Food blogger) e Tania Cagnotto (Campionessa olimpionica, plurimedagliata di tuffi).

La videconferenza è stata gestita in bi-streaming: la piattaforma ha regolato un primo canale con i giornalisti accreditati, che hanno interagito in diretta attraverso una chatline avanzata (gestita anche da smartphone); in contemporanea l’evento è stato trasmesso sulla pagina ufficiale Facebook (quindi visibile da tutti).

Payperlive si conferma così una delle realtà digitali di maggior successo degli ultimi mesi, scelta da clienti autorevoli nel mondo della cultura e dello spettacolo, ma non solo.

“Siamo soddisfatti di poter contribuire con Payperlive ad un progetto così importante, che ci permette di lavorare sul fronte degli eventi di carattere medicale. Con Zeye abbiamo una lunga esperienza nel settore farmaceutico, ma in questo caso è diverso perché mettiamo in campo le nostre forze digitali in un periodo complicato, in cui lo streaming si è rivelato fondamentale per ridurre le distanze a cui ci ha costretto l’emergenza sanitaria. E questo ci emoziona molto” – dichiara Paolo Carucci, founder di Zeye.

Per informazioni: bit.ly/payperlive