Premio Poggio Bustone: al via la XV° edizione

Premio Poggio Bustone: al via la XV° edizione

Premio Poggio Bustone: al via la XV° edizione – Venerdì 30 Agosto, Ore 22.00: Rieti cuore piccante ospita sul palco di Piazza Mazzini i finalisti della quindicesima edizione del Premio Poggio Bustone. Una grande serata di musica d’autore, condotta come oramai tradizione dal suo direttore artistico Maria Luisa Lafiandra, tra futuro e grande storia della canzone d’autore.

Come consuetudine, infatti, i finalisti usciti dalle selezioni di giugno presenteranno un brano proprio ed un omaggio a Lucio Battisti, originario di Poggio Bustone, a ventun’anni dalla sua morte.

“Per il secondo anno consecutivo saremo a Rieti dagli amici di Rieti cuore piccante, una manifestazione in continua crescita: una splendida opportunità per offrire un grande palco ai nostri artisti e per portare la musica di oggi e di ieri al grande pubblico di questa importante iniziativa.” Così Maria Luisa Lafiandra.

Fra gli ospiti della serata Marco Testoni a cui verrà assegnato il tradizionale Premio della Personalità Artistica 2019: musicista, compositore e music supervisor per il cinema, una carriera a doppio filo con il mondo delle immagini e della multimedialità. Ma soprattutto un artista con un fortissimo legame con il territorio reatino e con il Premio Poggio Bustone: già Ambasciatore del Mompeo in Corto, più volte giurato e Presidente di Giuria al Premio Poggio Bustone, ha anche supportato nella loro attività artistica alcuni degli artisti vincitori del Premio.

Durante la serata salirà sul palco – accompagnato dai suoi amati handpan – con l’Aureo Orchestra, composto, oltre che da Marco Testoni, da Sabrina Zunnui (voce) e Guido Benigni (chitarra).

Ricordiamo che i sette finalisti sono frutto delle audizioni tenute nei mesi scorsi, sono provenienti da tutta Italia e arrivano a Rieti con tanti sogni in tasca e molta musica in gola e fra le mani.

In giuria ci saranno: Marco Testoni (music supervisor, compositore), Sabrina Zunnui (cantante), Guido Benigni (musicista), Emma Biscetti (poetessa, artista), Amalia Mancini (scrittrice e esperta di Lucio Battisti).

Finalisti 2019

1- Edoardo Borghini, Ci riproviamo, ci ricaschiamo – (Livorno)

2- Edoardo Pupilli, Pi-greco erre 3 (Foligno – Perugia)

3- Fabrizia Gurrado, I fiori non si calpestano (Verona)

4- Giuseppe D’Amati, Passo dopo passo (Massafra – Taranto)

5- Massimo Comencini, Poi d’improvviso l’inverno fiorì (Torri del Benaco – Verona)

6- Stefano Accetta, Gad – Alieno Viola (Palermo)

7- Stefano Bruno, Italia turrita (Milano)

La storia del Premio

L’Associazione Musicale Poggio Bustone, promotrice del “Premio Poggio Bustone” nasce a Rieti il 30 aprile 2005 da un gruppo di soci fondatori colpiti dalla bellezza naturale del paese di Poggio Bustone, paese quasi sconosciuto agli italiani.

I pochi che lo hanno sentito nominare lo devono al fatto che il paese ha dato i natali a Lucio Battisti e ad Attilio Piccioni. L’Associazione è nata quindi per proseguire ed incentivare la tradizione creativa ed artistica di queste terre andando a scoprire i numerosi talenti della canzone d’autore di qualità che l’Italia ancora sa regalarci.

L’Associazione promuove da anni, inoltre, con la presenza di artisti e famiglie nella Provincia di Rieti, lo sviluppo turistico e la migliore conoscenza di questa magica provincia e delle sue bellezze, tra cui, lo vogliamo ricordare, della bellissima Valle Santa e quindi del Cammino di San Francesco.

La storia del Premio

L’Associazione Musicale Poggio Bustone, promotrice del “Premio Poggio Bustone” nasce a Rieti il 30 aprile 2005 da un gruppo di soci fondatori colpiti dalla bellezza naturale del paese di Poggio Bustone, paese quasi sconosciuto agli italiani.

I pochi che lo hanno sentito nominare lo devono al fatto che il paese ha dato i natali a Lucio Battisti e ad Attilio Piccioni. L’Associazione è nata quindi per proseguire ed incentivare la tradizione creativa ed artistica di queste terre andando a scoprire i numerosi talenti della canzone d’autore di qualità che l’Italia ancora sa regalarci.

L’Associazione promuove da anni, inoltre, con la presenza di artisti e famiglie nella Provincia di Rieti, lo sviluppo turistico e la migliore conoscenza di questa magica provincia e delle sue bellezze, tra cui, lo vogliamo ricordare, della bellissima Valle Santa e quindi del Cammino di San Francesco.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi