Premio Lissone 2018

Premio Lissone 2018 – INAUGURAZIONE: 1 DICEMBRE 2018 ore 18.00 – 1 dicembre 2018 – 10 febbraio 2019 – Il nuovo corso del Premio Lissone, che ha una prestigiosa tradizione risalente agli anni Cinquanta e Sessanta, giunge quest’anno alla sua decima edizione. Scegliendo di differenziarsi da analoghi premi d’arte, la rassegna si rinnova per il secondo anno consecutivo, cambiando pelle (come un serpente) e colore (come un camaleonte). Dopo svariati rivolgimenti nella formula espositiva, il nuovo Premio intende aggiornare e migliorare le proprie consuetudini metodologiche, assumendo i connotati di una vera e propria mostra; riconfermando la formula dell’invito diretto, indice di esclusività e di prestigio, l’edizione 2018 si interroga sul linguaggio metapittorico e propone un dialogo serrato tra pittura e scultura. Oltre ai 33 artisti in gara, sono state introdotte due sezioni fuori concorso: la Sala d’Onore riservata a Jiří Kolář [1914~2002] e l’omaggio dedicato a André Masson [1896~1987] nella project room del museo. A fianco della pittura, della scultura e del disegno non poteva certo mancare la fotografia: Silvio Wolf ha infatti concepito un intervento site-specific che avvolge il MAC da entrambi i lati, così che l’entrare nell’edificio significhi anche entrare nell’opera.

Anche quest’anno è previsto il riconoscimento del Gran Premio della Pittura e di un Premio della Critica che verranno aggiudicati da una Giuria formata da Marco Meneguzzo, Demetrio Paparoni e Alberto Zanchetta. In conformità con le passate edizioni, il MAC ha inoltre previsto il conferimento di un Premio alla Carriera e di un Premio Stima. Una commissione formata da Matteo Bergamini e Silvia Conta delibererà invece sulla assegnazione di un Premio Editoria che sarà elargito da Exibart, media partner dell’evento.