Polizia di Stato ha celebrato il 165° anniversario

Polizia di Stato ha celebrato il 165° anniversario – La Polizia di Stato ha celebrato il 165° anniversario dalla fondazione, alla presenza del Presidente della Repubblica Mattarella, del Ministro dell’Interno Marco Minniti e del Capo della Polizia Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Franco Gabrielli. Saranno presenti, altresì, i presidenti di Senato e Camera dei Deputati, Pietro Grasso e Laura Boldrini ed il presidente della Corte Costituzionale Paolo Grossi.

Quest’anno e per i prossimi anni, la cerimonia ufficiale si celebra il 10 aprile, data di pubblicazione in G.U. della Legge n. 121 del 1981 che ha delineato l’organizzazione ed i compiti della Polizia di Stato, e per l’occasione è stata scelta l’incantevole “Terrazza del Pincio”, a Roma, dove l’evento torna a svolgersi in pubblico ed in mezzo ai cittadini, sempre all’insegna del claim #Essercisempre.

Durante la cerimonia istituzionale, sono state consegnate le medaglie d’oro al valor civile ed i riconoscimenti concessi ai poliziotti caduti in servizio, a quelli che hanno portato a termine importanti attività di servizio, nonché agli sportivi del Gruppo Fiamme Oro vincitori di medaglie alle ultime Olimpiadi di Rio 2016.

In tribuna una rappresentanza di Funzionari della Questura di Roma, che indossava, sugli abiti civili, la sciarpa tricolore quale simbolo della esclusiva missione del Funzionario di Pubblica Sicurezza, chiamato a garantire la salvaguardia delle Istituzioni democratiche e il sereno e ordinato svolgimento della convivenza civile per l’esercizio delle libertà costituzionali e dei diritti dei cittadini.

E’ stata premiata, con la medaglia d’oro al merito civile, anche la bandiera della Polizia di Stato per il soccorso e le attività espletate durante i tragici e recenti eventi calamitosi che hanno provocato numerose vittime e danni inestimabili. Gli uomini e le donne della Polizia di Stato, infatti, si sono prodigati, con encomiabile dedizione e grande spirito di solidarietà nella tutela della vita umana e nel costante presidio del territorio, contribuendo ad alleviare le sofferenze e i disagi della popolazione duramente colpita. La generosa abnegazione e l’impegno profuso, con eroico civismo, anche a rischio della propria vita e hanno ulteriormente dimostrato l’altissimo senso del dovere e le straordinarie qualità umane e professionali, suscitando, ancora una volta, la riconoscenza della Nazione.

L’evento è stato trasmesso in diretta sull’account Facebook “Polizia di Stato” e sul sito www.poliziadistato.it, e attraverso il live twitting dall’account @poliziadistato attraverso l’hashtag #AnniversarioPolizia.

Infine, come di consueto, al Quirinale, alle ore 16.00, si è svolto il suggestivo cambio della Guardia con la Squadra a cavallo in uniforme storica e la Banda della Polizia di Stato che eseguirà un concerto con alcuni dei brani più significativi del repertorio istituzionale.

 

Roma, 10 aprile 2017