Pittura Analitica. Origini e continuità alla Galleria FerrarinArte di Legnago

Pittura Analitica. Origini e continuità alla Galleria FerrarinArte di Legnago

Pittura Analitica. Origini e continuità alla Galleria FerrarinArte di Legnago – Presso la Galleria FerrarinArte di Legnago, è in corso la mostra Pittura Analitica. Origini e continuità, curata da Alberto Rigoni, con i seguenti artisti:
Enzo Cacciola, Sonia Costantini, Riccardo Guarneri, Paolo Iacchetti, Paolo Masi, Lucio Pozzi, Gianfranco Zappettini.

L’esposizione prende spunto da quella più ampia che, con lo stesso titolo si è tenuta, questa estate, in due sedi prestigiose, la Rocca di Umbertide – Centro per l’arte contemporanea e Villa Contarini a Piazzola sul Brenta, curata da Giorgio Bonomi. La due mostre hanno ribadito la presenza fondamentale nella storia dell’arte contemporanea non solo dei principali protagonisti dell’Analitica i quali, per altro, hanno continuato ad operare con rigore e costanza sui fondamenti della poetica delle origini fino a oggi, ma anche di altri artisti (una sorta di “compagni di strada”) che non esposero, se non pochissime volte, nelle mostre della Pittura Analitica, ma la cui poetica e il cui stile sono vicini o affini a quelli del movimento analitico, e di altri più giovani, generazione anni ’50, che ne seguirono nel tempo lo sviluppo, continuando la ricerca, proseguendo su determinati filoni concettuali e procedurali, riflettendone l’influenza sulle tracce dei maestri originari, arricchendola con percorsi nuovi. Sono inoltre esposte le opere di Riccardo Guarneri presenti alla recente Biennale di Venezia .

Presso lo spazio FerrarinArte, si è tenuto l’ultimo dei tre “momenti” espositivi che hanno presentato, ciascuna volta, una parte di tutti gli artisti presenti nelle due grandi mostre sopracitate, sempre unendo i protagonisti, i compagni di strada e i successori. Nelle due precedenti esposizioni, sono state presentate opere di Carlo Battaglia, Paolo Cotani, Sandro De Alexandris, Domenico D’Oora, Marco Gastini, Giorgio Griffa, Claudio Rotta Loria, Rolando Tessadri, Mauro Cappelletti, Vincenzo Cecchini, Claudio Olivieri, Paolo Patelli, Gianni Pellegrini, Pino Pinelli, Pope, Claudio Verna.

I curatori Michele Beraldo e Alberto Rigoni hanno collaborato con Giorgio Bonomi nella realizzazione delle mostre e del catalogo, edito da Silvana Editoriale.

FerrarinArte
Via De Massari, 10
37045 Legnago VR
Per informazioni: 0442 20741 – www.ferrarinarte.it – www.pitturaanalitica.it

fino al 31 marzo 2018

orari di apertura:
lunedì 15.30 – 19.30
da martedì a sabato 9.00 – 12.30 / 15.30 – 19.30

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi