Pirandello ed i De Filippo.

Pirandello ed i De Filippo.

Pirandello ed i De Filippo. – Si inaugura  il primo maggio  alla Biblioteca Nazionale di Napoli, nelle sale della Sezione Lucchesi Palli,  la mostra documentaria- iconografica Pirandello ed i De Filippo. allestita in occasione dei 150 anni dalla nascita di Pirandello. L’ esposizione documenta attraverso testimonianze dell’ Archivio De Filippo  e di quello della sezione  Lucchesi Palli i richiami e le connessioni tra Luigi Pirandello  ed il teatro napoletano.

Fin dal 1922 Eduardo de Filippo, dopo aver assistito  ai Sei personaggi, al teatro  Mercadante  di Napoli, rimase impressionato dalla potenza di idee e di espressione di Luigi  Pirandello : dopo quasi due anni Eduardo e Pirandello  si incontrano  a Napoli nel 1933, nel camerino del teatro Sannazzaro. Da quell’incontro  scaturisce la traduzione di  Liolà in napoletano,  affidata a Peppino De Filippo, il quale interpretò la parte del don Giovanni Siciliano per ferma volontà degli stessi Eduardo e Pirandello. Il sodalizio tra  Pirandello ed i De Filippo  prosegue fino alla morte di Pirandello nel 1936, e darà vita  alla  riduzione teatrale della novella L’ Abito Nuovo, scritta insieme dai due grandi autori teatrali ed alla versione in napoletano de Il Berretto a Sonagli a cura dello stesso Eduardo. Il Berretto a Sonagli ebbe un grande successo di pubblico e di critica così non fu per l’Abito nuovo , che fu portata in scena  solo nel 1937 da Eduardo, insieme a Peppino e Titina.

La mostra evidenzia la connessione tra Pirandello e la cultura napoletana ed illustra anche l’intenso rapporto di amicizia e di collaborazione artistica di Pirandello e Raffaele Viviani. L’autore-attore napoletano fu molto stimato dal drammaturgo siciliano di cui traspose in dialetto napoletano tre testi: La patente, Pensaci Giacomino! e Bellavita.

 

Informazioni Evento:

 

Data Inizio: 01 maggio 2017

Data Fine: 31 maggio 2017

Costo del biglietto: libero

Prenotazione: Nessuna

Luogo: Napoli, Biblioteca nazionale ‘Vittorio Emanuele III’

Orario: 9,00 – 15.00

Telefono: 0817819231

E-mail: bn-na@beniculturali.it

 

Dove:

 

Biblioteca nazionale “Vittorio Emanuele III”

Proprietà: Ente MiBAC

Indirizzo: piazza Plebiscito, 1 80132 – Napoli (NA)

Telefono: +39 0817819111 Fax: +39 081403820

E-mail: bn-na@beniculturali.it;mbac-bn-na@mailcert.beniculturali.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi