Piera Longo, dalle passerelle over al set cinematografico

Piera Longo è l’attrice scelta per il cast della fiction composta da soli attori siciliani “CIO’ CHE NON TI HO DETTO REVOLUTION” realizzata dal regista Angelo Faraci, per interpretare un ruolo chiave che non possiamo svelare, ma che vedremo presto nei circuiti televisivi e al cinema. Piera, siciliana Doc, ha sempre cavalcato le passerelle partecipando a varie sfilate di moda Over ed oggi si ritrova, dopo aver da poco ottenuto un attestato di riconoscimento in recitazione cinematografica, interpretazione (metodo Stanislavskij) ed essere stata qualificata attrice di cinema e tv, dallo stesso regista Dott. Angelo Faraci e dal Dott. Marcello Randazzo, ad essere catapultata per la prima volta, dopo questa bellissima esperienza, nel mondo del cinema in qualità di attrice.

La modella ed attrice palermitana Piera Longo, mamma di quattro figli, nonna di undici nipoti, 4 pronipoti e altri 2 in arrivo, ha iniziato il suo percorso di modella dopo essere stata mamma e moglie esemplare ed aver lavorato per 30 anni come impiegata tributaria a Palermo e, spronata dai figli per non cadere in una fase di depressione, ha preso coraggio ed ha cominciato a sfilare in varie passerelle nei concorsi di bellezza “Over”. Infatti la sua vita da donna è cominciata a soli 15 anni, quando Piera già teneva in braccio una bambina non potendo più fare la sua vita da ragazzina, quindi il suo sogno di ragazza ha ripreso forma da grande quando ormai, non potendo più giocare con le bambole, ha iniziato a riscattarsi tramite le sfilate di moda “Over”. Donna poliedrica dal volto espressivo e carismatico, Piera Longo va avanti con successo da anni portando in alto il motto di onorare le persone che incontra sul suo cammino che l’ha portata, insieme alla sua grande fede religiosa, a spingersi col tempo sulle passerelle di innumerevoli concorsi di bellezza iniziando proprio con la patron Carla Terranova nel 2016 inserendosi al suo concorso Fascino Mediterraneo come in una grande famiglia e vincendo diverse Fasce, tra le prime classificate a Villa Icidia a Frascati (RM), ad Albano (RM) a Villa Maria a giugno 2019 indossando in vari eventi e concorsi abiti da sposa e d’epoca ottocenteschi della costumista avellinese Adriana Monaco al Concorso Nazionale Fascino Mediterraneo di Carla Terranova a Difesa della Donna, a Cellino San Marco presso le Tenute di Al Bano Carrisi, a Torre Ovo in Puglia con una bellissima sfilata in piazza di fronte al mare, molto acclamata dal pubblico, a Salsomaggiore Terme sul palco del Teatro Nuovo sotto gli sguardi della madrina del concorso Katia Ricciarelli e della patron Terranova vincendo la Fascia Lady Overissima e distinguendosi tra le modelle, nonché a Città di Castello a novembre 2019 sempre con la Patron Terranova. Ha poi partecipato a La notte degli Oscar – Bellezze nel Mondo svolta a Montecatini Terme (PT) a cura dell’organizzatrice Liz Miranda Giuffré a maggio 2019, dove la modella ha ricevuto l’ambita statuetta, a Fiuggi (RM) Hotel Universo per Miss e Mister Europa 2019 dove ha sfilato con grande classe indossando un abito d’epoca degli anni ’40 ed ottenendo la Fascia di Miss Europa Overissima Fiuggi 2019, al Lido di Adriano (RA) con il patron Attilio Mazzoli per Miss e Mister Europa in Tour ad ottobre 2019 Grand’Hotel Azzurra, sotto l’egida dell’Art Director Luigi Buccini vincendo la Fascia Miss Over Fotogenia 2019 ed il calendario 2021, diventando così negli anni una veterana dei concorsi con diversi patron in tutta Italia ed anche in Spagna, vicino Barcellona, a Lloret del Mar con il patron Rosario Stagno al concorso Internazionale The Best Model of Europe “Medal Awards” conquistando la Medaglia di Merito alla Finalissima. Di lei hanno già scritto in diverse occasioni le riviste settimanali “Ora” e “Dipiù TV” dove ha calcato più volte le pagine del settore moda e spettacolo e si è poi distinta in TV, al programma della RAI Unomattina il cui conduttore, facendo riferimento al settimanale “Ora”, ha nominato la modella Piera Longo in virtù del suo nuovo titolo appena acquisito di Miss Over Fotogenia 2019. Il giornale web “Sanremo Nocte” ha anch’esso evidenziato la figura di Piera Longo, chiamandola nel suo articolo “La donna in rosso” e decantandone le varie vittorie nel campo della moda. Durante lo svolgimento del Festival di Sanremo 2020, ove si è recata con l’amica regista e cantante Frances Sapphire, la modella Over ha nell’occasione partecipato a vari eventi di moda e spettacolo con la Moon Light Event e La Vetrina dei Talenti di Daniele Morelli incluso un corso di portamento dove ha ottenuto l’attestato, ma il fiore all’occhiello della settimana del Festival 2020 è stato per Piera Longo la sua partecipazione alla famosa serata di apertura del Festival di Sanremo al Galà della Stampa, dove si è fatta notare con diversi personaggi tra cui Fausto Leali al Roof Garden del Casino’ di Sanremo, e dove ha poi partecipato alla kermesse organizzata dalla sosia di Liz Taylor, Miranda Giuffré, patrocinata dal compianto Patron Massimo Marini, presso il prestigioso Hotel et Des Anglais di Sanremo, dove ha sfilato e conquistato la Fascia “Una Star per lo Spettacolo”.

L’annuncio pochi giorni fa sul portale sportivo Sevenpress.com ha nuovamente portato alla ribalta la modella e attrice palermitana Piera Longo, in qualità di partecipante alla XXI edizione del concorso “Miss e Mister Europa-Italia”, svoltosi nel mese di maggio presso l’Hotel Sorriso Terme Resort di Forio, capitanato dallo showman ed imitatore Pino Guerrera, evento organizzato dal Patron del concorso Attilio Mazzoli, con Luigi Buccini Art Director dell’agenzia Fascino Production responsabile Centro-Sud ed il manager Angelo Rallo rappresentante al concorso nel settore sociale, noto per le sue campagne a favore degli animali e contro la violenza sulle donne. Sotto l’auspicio di un nuovo inizio e l’augurio di una rinascita e di una nuova ripartenza, dopo aver partecipato ad altre edizioni dell’evento in passato, con la sua verve ed i suoi fastosi abiti spesso da lei confezionati con grande originalità, la palermitana Piera Longo ha conquistato nuovamente ad Ischia la passerella aggiudicandosi il titolo di “Overissima Simpatia 2021”.

Ma le performance da modella e da attrice cinematografica non sono finite per la simpatica e virtuosa Piera Longo che si sta già proiettando verso la Finalissima di Fascino Mediterraneo di Carla Terranova ed un nuovo ruolo nel film dal titolo “IL BUIO E POI LA LUCE”, che sarà diretto e scritto dalla regista e sceneggiatrice Frances Sapphire, affiancata dal regista Alfredo Quintiero, con la produzione di Carla Terranova in collaborazione con la TexasFilm ItaliaProduction, le cui riprese sono previste per la fine del prossimo mese di agosto 2021 in Umbria a Città di Castello (PG).

Piera Longo, con le sue capacità e la sua tipica spontaneità, si sta così rivelando una nuova scoperta che si mette in gioco con il pubblico e si rinnova man mano che cambiano i fattori, non soltanto nella moda ma anche nel cinema dove sta dimostrando le sue doti ed il suo grande talento.