Personale di Enzo Mauri a Firenze

Personale di Enzo Mauri a Firenze – Fino al 4 luglio presso la Galleria “Simultanea Spazi d’Arte”, in via San Zanobi 45 rosso a Firenze, è possibile vedere la mostra di Mauri, organizzata in collaborazione con la Fliyer Art Gallery, sita al centro di Firenze.

In questo spazio i dipinti ben allestiti, si aprono al fruitore immettendolo verso altri spazi ed altri mondi. I dipinti esposti riprendono ed arrichiscono il ciclo Scene di vita quotidiana. I temi affrontati sono attuali, propri della modernità: la vita frenetica delle città, la solitudine, l’alienazione dell’individuo, la folla. Questa tele sono delle istantanee che catturano alcuni momenti dell’esistenza. Siamo noi, gli uomini del XIX secolo, che si stagliano nelle opere di Mauri. Le persone ritratte perdono i loro aspetti fisioniomici peculiari per diventare uno fra tanti, fondersi nella massa o al contrario per emergere da essa. Gli attimi cristallizzati sulla tela sono quelli della quotidianità: le attese alle fermate degli autobus, il viaggio nelle metro, il transito nelle piazze con i monumenti che le caratterizzano, le passeggiate lungo i viali.

In queste immagini particolare attenzione è data ad alcuni oggetti, che sembra assumano vita propria astraendosi dal contesto (zaini, borse, particolari del paesaggio, etc.), memore della fase astratta dell’artista.

Le pennellate ad olio rendono bene la matericità, dando spessore ad alcuni elementi o al contrario sono omesse per lasciare a vista il disegno e il bianco della tela, dando l’effetto dell’indeterminatezza. Non bisogna soffermarsi solo sulla superfice perchè queste opere sono racconti vissuti, parlanti al cuore dell’uomo.