Per filo e per segno, un viaggio nel mondo delle marionette a La Casa dei Teatri di Roma

Per filo e per segno, un viaggio nel mondo delle marionette a La Casa dei Teatri di Roma

Per filo e per segno, un viaggio nel mondo delle marionette a La Casa dei Teatri di Roma – Per filo e per segno è un percorso attraverso il fantastico mondo delle marionette degli Accettella dalla loro nascita ad oggi, oltre 60 anni di storia raccontati attraverso marionette, oggetti, scenografie, locandine, manifesti, fotografie. Pinocchio, Geppetto, il Grillo parlante e Mangiafuoco, i pappagalli Cacatua e Cenerino, Chiribio, la Rana, la Gru ma anche Sheherazade e Re Shahriyar, il Genio della Lampada e l’Uccello Sole, sono protagonisti di “quadri marionettistici” di grande suggestione visiva, che consentono ai bambini e ai genitori di osservare da vicino i personaggi degli spettacoli che hanno segnato una lunga storia teatrale. Materiali che conservano forza di uggestione ed emozione perché testimoni di percorsi fatti ed esperienze vissute, un racconto per immagini. Oltre ai quadri marionettistici saranno rappresentati tre spettacoli che ben rappresentano la dimensione spettacolare degli Accettella: ‘Un Mondo di Marionette’, ‘Storie di Draghi’ e ‘L’Ochina e la Volpe’.

 

 

La mostra, curata dal Teatro delle Marionette degli Accettella, è a Roma presso la Casa dei Teatri di Villa Pamphilj dal 17 dicembre 2011 al 22 gennaio 2012. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro storico di Roma Capitale, da Biblioteche di Roma e dal Teatro di Roma, in collaborazione con Zètema Progetto Cultura.

 

 

Il Teatro delle Marionette degli Accettella è stato fondato a Roma intorno agli anni 45/47. Dal 1963 e per oltre vent’anni, sotto la direzione di Icaro, Bruno ed Anna Accettella, ha agito presso il Teatro del Pantheon di Via Beato Angelico. Dal 1985 è al Teatro Mongiovino di Via Giovanni Genocchi, dove ogni anno presenta una stagione teatrale per ragazzi e dove conduce laboratori specifici per ragazzi, educatori, insegnanti, operatori culturali. Dal 1999 il Ministero per i Beni e le Attività Culturali lo ha riconosciuto “Teatro Stabile d’Innovazione per l’infanzia e la gioventù”, sotto la direzione di Icaro e Giulio Accettella, prevedendo progetti con ospitalità di Compagnie ed interessanti iniziative in collaborazione con Roma Capitale, la Regione Lazio, la Soprintendenza Archeologica di Roma, l’ETI e il Teatro di Roma.

 

 

La compagnia marionettistica ha partecipato a Festival nazionali ed internazionali; spettacoli al Regio di Parma, all’Argentina di Roma, al Goldoni di Venezia, al Caio Melisso di Spoleto; tournée in Russia, in Germania, in Portogallo, in Pakistan, negli Stati Uniti, in Olanda e in Grecia.

Gli Accettella hanno esposto le loro marionette – alcune realizzate da artisti prestigiosi come Ferdinando Codognotto – alla Quadriennale di Praga, al Palazzo delle Esposizioni di Roma, alla Biennale di Venezia, al Palazzo della Penna di Perugia, al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma e a San Pietroburgo.

 

 

Sabato 17 dicembre, dalle ore 11, presentazione della mostra, spettacolo “Un mondo di marionette” di e con Alessandro Accettella, Valentina Bazzucchi e Matteo Rigola (alle ore 11.30 ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria allo 060608)

 

 

CASA DEI TEATRI (Villino Corsini – Villa Doria Pamphilj)

Largo 3 giugno 1849 angolo via di San Pancrazio – ingresso Arco dei Quattro Venti

orario: 10-17 dal martedì alla domenica

chiuso 25 dicembre e 1° gennaio

 

INFOLINE 060608 – 0645460693

www.casadeiteatri.culturaroma.it – www.bibliotechediroma.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi