Passeggiata poetica leonardesca nei giardini reali della Reggia di Monza

Passeggiata poetica leonardesca nei giardini reali della Reggia di Monza

Passeggiata poetica leonardesca nei giardini reali della Reggia di Monza – Cinquecento anni fa, ad Amboise, moriva Leonardo da Vinci. Per celebrare il genio toscano, simbolo del Rinascimento italiano, La Casa della Poesia di Monza promuove una passeggiata poetica leonardesca nei Giardini Reali della Reggia di Monza domenica 22 settembre, alle ore 15,30.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Monza, dal Parco Letterario Regina Margherita e Parco Valle Lambro, dai Parchi Letterari Italiani, dalla Reggia di Monza, è inserita nel Festival del Parco di Monza. Con il contributo di Termoacqua sono state realizzate, da alcuni studenti del Politecnico di Milano, delle magliette che saranno donate ai poeti e ai partecipanti; a conclusione della serata sarà offerto a tutti un aperitivo presso la Cascina Frutteto del Parco, grazie al supporto di Brianzacque. Sarà possibile attingere alle poesie appese agli alberi, lungo l’itinerario poetico.

All’evento hanno aderito oltre 50 poeti, provenienti da tutta Italia, che renderanno omaggio al grande Leonardo leggendo poesie sul tema dell’acqua: Donatella Bisutti, Silvia Messa, Paolo Pezzaglia, Fina Quattrocchi, Anna Maria Gallo, Umberto Barbera, Margherita Bonfilio, Patrizia Varnier, Michela Zanarella, Angela Previti Caprino, Claudia Cangemi, Ada Crippa, Federica Volpe, Rosaria Munafò, Carla Abenante, Elena Ribet, Andrea Tavernati, Giovanna Cimino, Fulvio Bella, Riccardo Giuseppe Mereu, Marilena Guarnieri, Giovanna Barnoffi, Carletto Bianchi, Laura Barone, Marina Masotti, Giusy Busceti, Maria Clara Bagnobiachi, Michele Fierro , Anna Vercesi, Monica Ferrera, Loredana Boglium, Maria Pia Quintavalla, Monia Minnucci, Gianpiera Sironi, Carlo Luigi Folcia, Giuseppina Tundo, Alessandra Paganardi, Adriana Gloria Marigo, Miriam Bruni, Fiorella Cappelli, Annamaria Citino, Paola Confalonieri, Claudia Gaetani, Antonio Gerardo D’Errico, Maria Teresa Tedde, Jakob Panzeri, Iride Enza Funari, Antonetta Carrabs, Giusy Trisolini, Giusy Guarino, Enrico Sala. L’attore Ivan Ottaviani, nelle vesti di Leonardo, accompagnerà i poeti e il pubblico lungo un percorso di 5 tappe: 1) la grande fontana dell’Avancorte a conchiglia, disegnata dal Piermarini, nel primo cortile della Villa; 2) la seconda tappa è alla Roggia del Principe, un corso d’acqua artificiale creato dal Principe Ferdinando d’Austria per alimentare il laghetto e i giochi d’acqua dei Giardini Reali, unica del sistema idrico del Parco non destinata all’irrigazione dei campi; 3) la terza tappa è al Laghetto e al tempietto classico del Piermarini, uno luoghi più amati e ritratti fin dall’inizio dell’Ottocento. 4) la quarta tappa sarà in prossimità della grotta con le sculture del dio fluviale Lambro, e dei due cavalli, parzialmente immerse nell’acqua lacustre. Il soggetto del gruppo scultoreo è palesemente ispirato all’iconografia di Nettuno; 5) la quinta tappa chiuderà il percorso alla Cascina san Fedele. L’edificio, ispirato alla moda del Gothic Revival, fu progettato dall’architetto Luigi Canonica e costituisce uno dei soggetti più diffusi nelle raccolte litografiche dedicate ai monumenti cittadini, o negli almanacchi ottocenteschi.

Per info: segreteria@lacasadellapoesiadimonza.it

La Casa della Poesia di Monza, sede Viale Cavriga, 7 Parco Reale di Monza 20900 Monza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi