Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti a L’Isola del Cinema

Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti a L’Isola del Cinema

Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti a L’Isola del Cinema. Grande attesa lunedì 7 agosto per Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti che scenderanno su L’Isola del Cinema per raccontare il pluripremiato La Pazza Gioia. Con un doppio appuntamento: alle 20,30, infatti, saranno all’Ospedale Fatebenefratelli per incontrare direttamente i pazienti, ultimo appuntamento di un’iniziativa di grande successo che ha portato i protagonisti del Cinema ospiti de L’Isola in Ospedale. Alle 21,30 saranno in Arena Groupama per incontrare, come tradizione, il proprio pubblico. E’ sembrato del tutto naturale, infatti, alla Direzione artistica de L’Isola chiudere i propri tradizionali appuntamenti al Fatebenefratelli proprio con questo bellissimo film, La pazza gioia, che sa parlare di malattia con tanta delicatezza e sensibilità. Raccontando con coraggio e assoluta freschezza due dei tabù più neri nell’immaginario collettivo: la malattia psichiatrica e la difficoltà, purtroppo spesso patologica, di alcune donne nell’essere madre. La pazza gioia, infatti, è la storia di Beatrice e Donatella e della loro amicizia. Le due donne si incontrano, infatti, a Villa Biondi, un istituto terapeutico per donne che devono sottostare ad una terapia di recupero. Una bionda, una bruna, una ricca, una povera, ma uguali nel profondo. Provengono da storie diverse ma si ritrovano nello stesso posto e dunque nello stesso stato, pazze forse ma sicuramente irrisolte, fragili, piene. Una fuga rocambolesca, una tregua dai luoghi ma mai da se stessi. Un viaggio emozionante mai scontato pieno di umanità e di verità. Una storia di amicizia, di crescita, di respiro.

Gli altri appuntamenti

Al Cinelab alle ore 22.00, per la rassegna Ciak d’Italia, La vita possibile di Ivano De Matteo. Allo Spazio Q8 doppio appuntamento alle 19.30 e alle 22.00. Si inizia con la presentazione a cura di Cinema e Libri del libro Il bossolo d’ottone di Loretta Sebastianelli e a seguire per la rassegna Essere Donne e insegnare la Bellezza si proietterà il documentario Strane Straniere di Elisa Amoruso, presentato dalla regista: un importante documento sulla forza di cinque donne, tutte straniere e tutte arrivate per diverse ragioni in Italia: cinque imprenditrici provenienti da paesi lontani che si raccontano e ci portano dentro le loro vite.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi