Othello, lo spettacolo segnalato al Teatro Tordinona di Roma

Othello, lo spettacolo segnalato al Teatro Tordinona di Roma

Othello, lo spettacolo segnalato al Teatro Tordinona di Roma – Da 7 al 9 aprile al Teatro Tordinona – Sala Strasberg è di scena Othello di Luciano Bottaro da William Shakespeare con la regia di Simona Bianchi con Omar Alkaraguli, Valerio Panariello, Giulia Cappucci, Nadia Alkaraguli, Ilaria Stavre, Giulio Dizdari, Jurgen Lusha, Matteo Venditti

Simona Bianchi mette in scena Othello di Luciano Bottaro da William Shakespeare guardando all’oggi, dal 7 al 9 aprile al Teatro Tordinona. “Credo che una delle grandezze di Otello sia il fatto che questa tragedia ancora oggi sia attuale, – spiega Simona Bianchi – dal momento in cui in Otello si insidia il mostro della gelosia, la mente dello spettatore viene portata a pensare alle tragiche notizie che sentiamo sempre più spesso.

Otello, un uomo che si sente straniero nel paese in cui vive le cui insicurezze portano alla gelosia e all’ossessione per la sfortunata Desdemona, ed è in questo terreno fertile che il seme della malvagità viene piantato da Jago”.

Gli spettatori sono invitati a incontrare i personaggi principali dell’“Otello” in una riscrittura che privilegia la gelosia e la furia del Moro, la purezza, la mansuetudine e l’ingenuità di Desdemona, la malvagia scelleratezza di Jago, il coraggio finale di Emilia che si ribella al dominio del marito.

Un’atmosfera cupa, in cui emerge un’incapacità di comunicare, di capire ciò che sta accadendo nonostante la verità sia a portata di mano e tutti si ritrovano ad essere burattini nelle mani di Jago.

 

Info, prenotazioni e prevendite

Dal 7 al 9 aprile Teatro Tordinona – Sala Strasberg (Via degli Acquasparta, 16 – Roma)

Ore 20.30 domenica ore 17.30

Info e prenotazioni: tel. 067004932 – tordinonateatro1@gmail.com www.tordinonateatro.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi