Oltre il mare verso gli estremi confini della terra

Oltre il mare verso gli estremi confini della terra

Oltre il mare verso gli estremi confini della terra – Presentazione del libro “Oltre il mare verso gli estremi confini della terra”

Frammenti di tragici greci con illustrazioni dal Museo Archeologico Nazionale di Adria

di Gabriele Picard, in collaborazione con Giovanna Gambacurta e Maria Cristina Vallicelli – Apogeo Editore

 

Il volume, curato da Gabriele Picard in stretta collaborazione con le archeologhe Giovanna Gambacurta e Maria Cristina Vallicelli, comprende una scelta dai frammenti dei tre grandi tragici greci Eschilo, Sofocle ed Euripide, accompagnata da immagini di frammenti di ceramica attica dalle collezioni del Museo di Adria.

 

Il connubio di frammenti letterari con frammenti provenienti dal mondo dell’archeologia ha un effetto straordinario. La lettura di questi brevi testi sprona lo spirito, acuisce la curiosità e ci mostra che passato e presente non sono molto diversi: forse non tanto nel senso materiale, bensì nella mente indagatrice e visionaria dello spirito superiore, come certamente era quello dei loro autori, tanto da conferire un valore universale anche al particolare di un frammento.

 

Il libro sarà presentato dagli Autori

 

Informazioni Evento:

 

Data Inizio: 11 marzo 2017

Data Fine: 11 marzo 2017

Costo del biglietto: Ingresso gratuito all’evento su presentazione dell’invito

Prenotazione: Nessuna

Luogo: Adria, Museo archeologico nazionale di Adria

Orario: alle 17.00

Telefono: 0426 21612

E-mail: pm-ven.museoadria@beniculturali.it

 

Dove:

 

Museo archeologico nazionale di Adria

Proprietà: Ente MiBAC

Indirizzo: Via Badini, 59 45011 – Adria (RO)

Telefono: 042621612 Fax: 042621612

E-mail: pm-ven.museoadria@beniculturali.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi