“Oltre la Parola: la facilitazione visuale come strumento per coinvolgere”, il workshop che si svolgerà nell’ambito de Una ghirlanda di libri

Una Ghirlanda di Libri

Fiera dell’Editoria Indipendente 

IL 27 SETTEMBRE

Oltre la parola

la facilitazione visuale come strumento per coinvolgere

IL WORKSHOP DI MELISSA PARRINELLO SULLA FACILITAZIONE VISUALE 

Domenica 27 settembre, dalle ore 9, presso le sale di Villa Casati Stampa a Cinisello Balsamo (piazza Soncino, 5 – ingresso gratuito) nell’ambito de “Una Ghirlanda di Libri”, fiera dell’editoria indipendente, si terrà “Oltre la Parola: la facilitazione visuale come strumento per coinvolgere”, il workshop curato dalla psicologa e trainer Melissa Parrinello su un nuovo modo di approcciarsi alla comunicazione attraverso la facilitazione visuale.

Così ne parla Melissa Parrinello:

Spesso nei contesti più importanti come la scuola, le aziende, le istituzioni pubbliche viene data una valenza fondamentale alla parola.

Non che questo stia sbagliato ma può creare un equivoco: che noi siamo nati con la parola.

Invece per i primi due anni di vita, quando ancora non sappiamo che pronunciare “lallalla” (lallazioni, per appunto, tecnicamente parlando) abbiamo comunicato unicamente con un altro linguaggio: quello del corpo. 

Fino alla notte dei tempi, i muri delle caverne antiche erano popolati da elementari segni e graffiti che narravano le vicissitudini quotidiane. Come mai?

Il potere delle immagini è universale e spesso analogico. Le parole non sono altro che etichette convenzionali che, in base al contesto culturale di riferimento, si rifanno digitalmente all’oggetto della realtà. Ma il “suono sedia” non ha nulla a che fare con l’”oggetto sedia”. Ecco che le immagini possono aiutarci nel semplificarci la vita ed evitare molti equivoci comunicativi (se pensate alle complesse istruzioni di Ikea cosa riescono a farci montare). 

Per questo motivo, pian pianino, da poco più di un decennio, in Italia sta emergendo spontaneamente –provo a definire – movimento chiamato “Facilitazione visuale”.

Nell’universo del libro vorrei portare una diversa prospettiva per approfondire e farvi sperimentare la potenza dell’unione tra parola e immagine e quanto questo possa cambiarvi la vita nel quotidiano.

E senza saper disegnare (vi ho letto nel pensiero, eh?) ma con il semplice istinto che tutti noi possediamo innatamente ovvero l’immaginazione passare dalla teoria alla pratica e provare ad applicarlo rispetto al nostro quotidiano: prendere appunti se sono uno studente, organizzare uno speech di lavoro, fare una lezione a scuola. 

Un workshop di 3 ore in cui si esploreranno i principali elementi della Facilitazione visuale e nel sperimenteremo dell’applicazioni.

Ah, dimenticavo… lasciate a casa l’autogiudizio quello non servirà.

Melissa Parrinello è psicologa, trainer associata Creattività, Community Manager 2bhappy, Visual Designer. Il suo punto di partenza e di arrivo rimane la passione per sviluppare, in un’ottica di empowerment e prevenzione, le risorse che individui, gruppi e organizzazioni possiedono intrinsecamente.
Ama mettere a servizio degli altri i propri talenti. Come Psicologa, nel permettere alle persone di sviluppare la parte migliore di sé; come Formatrice, nel condividere conoscenze e pratiche per allenare la Felicità; come Facilitatrice visuale, nel realizzare propositi di individui, gruppi e organizzazioni attraverso il potere della rappresentazione. Dal 2019 è Chief Community Officer di 2BHappy: coltiva e nutre il Network di Geni Positivi di cui è parte.

Una Ghirlanda di Libri”, il 26 27 settembre a Villa Casati Stampa a Cinisello Balsamo, proporrà un parterre con case editrici indipendenti con cataloghi che spaziano tra narrativa, saggistica e proposte per i bambini. A latere, ci saranno diversi interventi tra cui quello della Dr.ssa Gabriella Mauri e il Dr. Emiddio Pompeo Fornaro, del reparto di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale di Niguarda che terranno una conferenza sui temi dell’ADHD e della dislessia; Daniel Lumera, docente, scrittore e formatore internazionale e ideatore del Metodo My Life Design® che presenterà il suo ultimo lavoro “Biologia della gentilezza”Carla Maria Russo, importante scrittrice italiana le cui opere sono spesso dedicate alle figure femminili storiche; Andrea Vitali, che presenterà il suo ultimo lavoro “Un uomo in mutande” e Stefano Spagocci, autore cinisellese che presenterà la sua ultima fatica. Inoltre, ci saranno numerosi appuntamenti come laboratori creativi, appuntamenti musicali e sportivi, conferenze e approfondimenti.

L’evento è stato ideato e organizzato da una squadra tutta al femminileLucia Esposito (nota libraia cinisellese), Manuela Barbara Lattuada (sales manager), Stefania Gaia Paltrinieri (designer e project manager), Rebecca Brollo (architetto e proprietaria di WoodHouse Hotel) e infine Elena Ricci (titolare della storica Autoscuola Ricci). 

Gli sponsor di questa prima edizione sono: UniAbitaGeico TaikishaGreenSharpAcqua Minerale San BenedettoMcDonaldPsicologionline.netesseBì Italia, MiarDeFenza ImmobiliareFarmacia SofiCorti OtticaBoutique, Bene-Fit Centro Fitness e Wellness, La Radice Erboristeria, Barbecue Paradise MilanoLinea VerdeNeiade Tour & Events, Novocart s.r.l.Uncle Ben’s e Cowboys’ Guest Ranch.

https://www.unaghirlandadilibri.com/;