Novembre in Arte: il nuovo appuntamento di Fiera Roma dal 23 novembre al 2 dicembre 2018

Novembre in Arte: il nuovo appuntamento di Fiera Roma dal 23 novembre al 2 dicembre 2018

Novembre in Arte: il nuovo appuntamento di Fiera Roma dal 23 novembre al 2 dicembre 2018 – Novembre in Arte è un’assoluta new entry nel panorama dell’arte nazionale e internazionale, che Fiera Roma proporrà per la stagione autunnale dal 23 novembre al 2 dicembre. Questa manifestazione, nella sua edizione zero, raccoglierà al suo interno tre differenti appuntamenti dedicati all’arte, ponendosi come luogo d’incontro di forte appeal nel quale l’antiquariato e il modernariato di qualità sposeranno armoniosamente l’arte moderna e contemporanea e l’artigianato, andando incontro a nuove esigenze e a nuovo pubblico per intercettare ogni genere di gusto e interesse in un viaggio artistico trasversale, originale e inedito.

Novembre in Arte ospiterà dal 23 novembre al 2 dicembre l’edizione zero della mostra antiquaria OltrelArte – L’Eredità del Futuro, dedicata all’antiquariato di qualità, al modernariato, al collezionismo e al vintage; dal 23 al 25 novembre, nel primo weekend di apertura, Novembre in Arte presenterà Roma d’Arte Expo, kermesse sull’arte moderna e contemporanea, e la XIII edizione di Arti e Mestieri Expo, la manifestazione dedicata all’artigianato e all’enogastronomia.

“Un appuntamento – commenta l’Amministratore unico e Direttore generale di Fiera Roma Pietro Piccinetti – del tutto nuovo per Roma e il suo territorio, che invece trova in questa città, simbolo per antonomasia di arte e bellezza, una cornice ideale”. L’intera manifestazione si rivolge a un pubblico completo e variegato come collezionisti, professionisti del settore, investitori, buyers, addetti ai lavori, appassionati e un insieme di visitatori più orizzontale e curioso. Sarà un vero e proprio percorso inedito all’interno del mondo dell’arte, partendo dai più antichi e prestigiosi manufatti storici fino ad arrivare alle opere d’arte moderne e contemporanee. Alta qualità e professionalità sono le due parole chiave di questo nuovo grande evento che proporrà ai suoi visitatori pezzi che hanno in sé una grande storia e tradizione per un mercato in continuo cambiamento, al quale si stanno avvicinando anche clienti più giovani che amano l’arte e l’unicità.

► OltrelArte – L’Eredità del Futuro

Organizzata da Fiera Roma e DGEVENTI, OltrelArte – L’Eredità del Futuro sarà la cornice che animerà per l’intero periodo la Fiera di Roma. Su una superficie di circa 10.000 mq esporranno aziende italiane ed estere, collezionisti e gallerie d’arte tra le più affermate a livello nazionale e internazionale del panorama dell’antiquariato e del modernariato. Vasta e variegata sarà la proposta che arricchirà il percorso espositivo: opere di alta qualità che attraversano secoli di storia, come ad esempio, una suggestiva selezione di statue lignee e marmoree risalenti al Seicento, affascinanti dipinti a olio veneziani e romani, ritratti di importanti personaggi dell’antichità, pregiati mobili di differenti fatture e rifiniture, gioielli preziosi, pizzi e ricami d’epoca e una vasta gamma di pregevoli articoli di antiquariato.

OltrelArte, qualitativamente raffinata e ricercata, sarà pertanto un appuntamento da non perdere per collezionisti e appassionati, configurandosi come un format eclettico e dinamico, con un ricco programma di attività di presentazioni e momenti di scambio; un appuntamento tra operatori e curiosi del settore provenienti da tutta Italia e dall’estero alla ricerca di prodotti unici a prezzi da commercianti.

Tra gli espositori già confermati, presentiamo: Abaco d’Arte (Nervi – GE), ADP 2002 srl (Roma), Agostino Racalbuto (Monticello – VI), Antic Arte srl (Roma), Antica Maison Lambertucci (Bientina – PI), Antichità Biasio (Padova), Antichità Costanzo s.a.s (Catania), Antichità Firenze di Riccardo Chiavacci (Firenze), Antichità Goglia di Rosano Domenica (Aversa – CE), Antichità La Pieve srl (Sabbio Chiese – BS), Antichità Morello (Badia Polesine – RO), Antichità Portus di Walter Stevanella (Fiumicino – RM), Antichità Scarapazzi Srls (Roma), Antiguedades Carretero (Madrid – Spagna), Antiguedades El Castillito (Madrid – Spagna), Antiqua Pizzi srl (Riccione), Antiquae Res di Marino Cristiano (Napoli), Antiquariato Galleria Restaurin di Steinlein Claudia (Tocco da Casauria – PE), Antiquas srl (Roma), Antiquasi di Mauro Centrella (Fiumicino – RM), Arte Arredo Andriollo (Badia Polesine – RO), Arte e Restauro del Vetro di Aldo Frasca (Roma), Atelier du Bois di Severi Silvia (Reggio Emilia), Bisgart di Sgarbossa Renata (Breganze – VE), Blue Antique di Enzo Gironi (Nizza – Francia), Blu Old Silver Antiques sas (Roma), Casa d’Aste Sammarinese srl (Repubblica di San Marino), Centro Antichità di Simeone Cosmo (Gaeta – LT), Clifford Baron Gallery (Catania), Chifary Art Gallery (Torino), China Tibet di Patrone Marisa (Arenzano – GE), Chine Art Galerie di M. Mouche (Cannes – Francia), Collector’s Corner di Pier Raniero Sciarra (Roma), Collezionando di Rossella d’Antona (Roma), Collezionando Gallery di Ada Egidio (Roma), Corrado De Maria Gioielli Srls (Napoli), Di Porto Gioielleria (Roma), Domenico Cozzolino (Torre del Greco – NA), Fabbri Arte Alto Antiquariato (Roverbella – MN), Galleria 900 (Reggio Emilia), Galleria Arti Decorative (Napoli), Galleria D’Arte Cinquantasei srl (Bologna), Galleria Faggi Alessio (Signa – FI), Galleria Matteotti (Torino), Garofalo Orologi & Gioielli (Napoli), Gasparotto Renato (Vicenza), Generoso Gioielli 1970 (Marcianise – CE), Gierre Antichità di Roberto Gallo (Roma), Gioielleria Faelutti (Cremona), Giratempo Vintage (Firenze), Giulio Torta Antichità e Restauri (Palermo), I Volpini (Bologna), Il Collezioniere Antichità di Claudio Tamburelli (Roma), Il Mercante Antichità (Figline Valdarno – FI), InchiostroVivo di Lusuardi Elisa (Reggio Emilia), JML Home Collection di Jean Marc Lambert (Culemborg – Olanda), Kourosh Tappeti Persiani (Olmedo – SS), La Bagatelle Antichità (Reggio Emilia), L’Angelus Antichità (Roma), L’Antichiere di Orsini Alessandro (Roma), L’Antichità – Maior 6 s.r.l. (Roma), L’Arte di Arredare di Pagani Monica (Sant’Elena – PD), L’Informatore Europeo (Bologna), L’Orientalista Antiquariato (Napoli), L’Ottocento di Luigi De Luca (Spoleto – PG), Luigi Farella D’Orlando Stella (Torre del Greco – NA), Luigi XVI Antiquariato di Pasquale Minichino (Napoli), M&C Antichità e Design di Cerasa Mariano e Spreafico Carlo (Perego – LC), Mancini Cornici (Anagni – FR), Marco Polo s.r.l. (Montellabbate – PU), Marco Savoldelli (Clusone – BG), Moji Gallery di Chini Forosh Mastan (Padova), MR Antichità di Rita Stasi (Genova), Olimpia Antiques (Marciana Marina – LI), Pace&Sons Fine Art (Roma), Poggi Dipinti Antichi (Roma), Pragma Arte Sas (Milano), Recta Galleria d’Arte (Roma), Sara Penco restauri d’arte s.r.l. (Roma), Sassodoro di Tanna Claudio (Montopoli di Sabina – RI), Ship in Navigare nell’Arte (Lecce), Spazioantiquario di Silvia Panerai (Roma), Trionfante Antichità s.r.l.s (Milano), Valianiantiques (Roma), Watch & Passion (Londra – Regno Unito).

► Roma D’Arte Expo

Organizzata da Fiera Roma e AccA Edizioni, Roma D’Arte Expo aprirà le sue porte al pubblico dal 23 al 25 novembre 2018, ovvero il primo weekend di Novembre in Arte. Questa fiera, dedicata all’arte Moderna e Contemporanea, proporrà circa 80 gallerie del settore nazionale ed internazionale e un ricco programma di attività culturali rappresentativo del territorio, insieme alle migliori esperienze nel campo delle arti visive, con una particolare cura sugli aspetti formativi con spazi dedicati alle Accademie, alle Fondazioni e alle altre forme del collettivo culturale Romano e Regionale.

Operatori, gallerie, editoria di settore ma anche progetti curatoriali e di talent scouting volti all’approfondimento e alla sperimentazione, fanno di questa nuova fiera un appuntamento unico per pubblico e operatori. All’interno degli stand di Roma d’Arte Expo saranno esposte oltre 1000 incredibili e affascinanti opere di artisti di grande prestigio come Giorgio De Chirico, Lucio Fontana, Renato Guttuso, Mimmo Rotella, Mario Sironi, Vincenzo Balsamo, Giuseppe Capogrossi, Felice Casorati, Piero Dorazio, Enrico Castellani e di molti altri che hanno segnato la storia dell’arte moderna e contemporanea.

Presentiamo alcuni degli espositori già confermati: Acca Edizioni srl (Roma), Agevolarte di Michele d’Alessandro (Roma), Artemisia Fine Art Ltd (Londra – Regno Unito), Associazione di Promozione Sociale Bellitalia (Roma), Claudio Poleschi Arte Contemporanea (Lucca), Container71 (Lecce), Daliano Ribani Arte (Pietrasanta – LU), Deniarte Arte Contemporanea (Roma), Figliadarte (Roma), Galleria Accademia (Torino), Galleria d’Arte Arone & Arone (Locri – RC), Galleria d’Arte La Riva (Giulianova Lido – TE), Galleria d’Arte Mirò (Teramo), Galleria Ess&rre (Roma), Giovanni Altamura Arte Moderna e Contemporanea (Roma), La Volpe e l’Uva – Sas di Scarso Valter (Castel Gandolfo – Roma), Maurizio Minuti (Roma), Studio Pivuelle Arte (San Giovanni Valdarno – AR).

GLI EVENTI COLLATERALI DI NOVEMBRE IN ARTE

A rendere unico e originale il format di Novembre in Arte sarà la presenza di un vasto e variegato programma di eventi collaterali di spessore: mostre, presentazioni, workshop e talks arricchiranno la proposta culturale della Fiera.

✦ La mostra “Mario Sironi. I piccoli studi e la grande decorazione” nell’ambito di OltrelArte dal 23 novembre al 2 dicembre

Promossa da Edizioni Cinquantasei Bologna in collaborazione con OltrelArte, la mostra “Mario Sironi. I piccoli studi e la grande decorazione” sarà visitabile durante tutto il periodo di Novembre in Arte. L’esposizione vedrà protagonista la figura del grande pittore italiano Mario Sironi (1885 – 1961) e il suo linguaggio, fatto di forme solide e cupe, intense ed evocative, le quali hanno dato vita a un’arte sintetica ma al contempo monumentale.

La mostra sarà composta da più di 80 opere, di cui la maggior parte inedita, che vanno dal 1915 agli anni Trenta. Sono piccole opere personali (studi di pubblicità, di copertine e di grandi quadri; scorci di paesaggio e ritratti di proporzioni ridotte), conservate dalla famiglia e successivamente catalogate. Nel percorso espositivo, inoltre, si potranno ammirare anche alcune delle opere preparatorie per i mosaici e gli affreschi della grande decorazione in cui Mario Sironi eccelleva.

Il 24 novembre alle ore 12.00, in occasione della mostra, sarà presentato al pubblico in assoluta anteprima il volume “Appunti di Viaggio. Piccoli studi di Mario Sironi dal 1915 al 1955” a cura di Fabio Benzi e Andrea Sironi-Strausswald, con la presenza del noto storico dell’arte Fabio Benzi.

La mostra e il catalogo – realizzato da Edizioni Cinquantasei Bologna – proporranno al pubblico un’appassionante lettura del lavoro di questo straordinario artista italiano che – come sostenuto da importanti studiosi italiani ed esteri tra cui Margherita Sarfatti, Agnoldomenico Pica, Rossana Bossaglia, Claudio Spadoni – è una delle figure più interessanti e originali della pittura italiana ed europea del Novecento.

✦ La mostra “Oltre il muro. Tempere originali del cinema dell’ex Unione Sovietica” nell’ambito di OltrelArte dal 23 novembre al 2 dicembre

Questa mostra metterà in risalto l’arte cinematografica attraverso l’esposizione di 10 manifesti politico-propagandistici dell’ex Unione Sovietica, una delle forme espressive più importanti dell’arte del regime comunista. Le opere, di forte impatto visivo, sono provenienti dalla vasta collezione della Galleria d’Arte Cinquantasei (Bologna), per la maggior parte tempere su carta e cartoncino.

E sempre per gli appassionati di cinema saranno inoltre trasmessi a rotazione 5 film in lingua originale sottotitolati: “La linea generale” (1929) di Sergej Eisenstein, ambientato in un villaggio russo, nel quale la miseria e l’ignoranza sono ovunque e le richieste vessatorie dei Kulaki completano una situazione drammatica per i residenti, ma tra gli abitanti una povera contadina si mette a capo di una cooperativa per cercare di migliorare le condizioni del paese; il documentario “Man with a Movie Camera – L’uomo con la macchina da presa” (1929) di Dziga Vertov, che racconta la giornata, dall’alba al tramonto, di un cineoperatore che riprende per lo più scene di vita quotidiana per le strade di Mosca;  “La congiura dei Boiardi” (realizzato nel 1946 ma distribuito nel 1958) di Sergej Eisenstein che narra le vicende dello zar Ivan IV alle prese con una ribellione della classe dei Boiardi, capeggiata dalla zia; “Ivan il terribile” (1944) di Sergej Eisenstein, film biografico sullo zar Ivan IV; e infine “Circo” (1936) di Grigori Aleksandrov, un musical-commedia incentrato sulla figura di un’artista americana del circo, interpretata dalla famosa star russa Lyubov Orlova.

✦ La mostra “Achille Perilli. Mostra Retrospettiva” nell’ambito di Roma d’Arte Expo dal 23 al 25 novembre

Dal 23 al 25 novembre all’interno di Roma D’Arte Expo in collaborazione con Acca Edizioni, alcune importanti opere del pittore Achille Perilli (circa venti) saranno esposte in Fiera Roma per Novembre in Arte. La mostra, che successivamente si terrà al Museo Hermitage di San Pietroburgo dal 18 dicembre 2018 al 1 febbraio 2019 realizzata con la collaborazione del Maestro stesso e a cura di Luca Barsi, vuole indagare le esperienze artistiche e culturali di Achille Perilli, uno dei grandi Maestri dell’arte contemporanea italiana, portando alla luce la grande mole di documenti che testimoniano i rapporti con le grandi personalità del XX secolo, fino a ora gelosamente custoditi nel suo archivio.

In esposizione ci sarà un’ampia rosa di opere realizzate in tutto l’arco temporale creativo del Maestro, dalle prime esperienze formaliste del 1947, anno della fondazione del Gruppo Forma Uno, fino ad arrivare alle opere del 2010.

L’inaugurazione della mostra è giovedì 22 settembre alle ore 18.00 presso Fiera di Roma Entrata Est.

✦ La mostra di Renato Mambor nell’ambito di Roma d’Arte Expo dal 23 al 25 novembre

In occasione di Roma d’Arte Expo dal 23 al 25 novembre, Acca Edizioni in collaborazione con Fiera di Roma ha selezionato per la manifestazione fieristica una serie di opere del pittore Renato Mambor, protagonista della scena Pop italiana sin dagli anni 60. Mambor ha conosciuto solo negli ultimi anni una concreta, doverosa e sostanziosa forma di riconoscimento della sua attività, dalle “tracce” al noto “uomo statistico” fino alle ultime creazioni degli anni 2000 ed è considerato fra i più importanti nomi della storia della Pittura Nazionale.

Nello spazio dedicato, le opere di Mambor riportano l’artista nel suo alveo naturale, la città che lo ha visto protagonista delle prime avventure del Pop nazionale sin dagli esordi. Una collezione di tutto rispetto, che cerca di riassumere un’attività costante e coerente, in grado di raccontare non solo l’azione creativa del pittore ma il panorama sociale al quale intimamente ha fatto riferimento per tutti gli anni della sua carriera.

Uomini, oggetti e gesti, soggetti della poetica di Mambor, sono impressi nella memoria e nella spontanea associazione d’idee che congiunge il fortunato periodo della produzione degli anni Sessanta alle opere recenti, figlie di mille vicende dell’arte e della storia.

✦ La mostra collettiva di artisti in rappresentanza di BACC – BIENNALE ARTE CERAMICA CONTEMPORANEA nell’ambito di Roma d’Arte Expo dal 23 al 25 novembre

All’interno del circuito di Roma d’Arte Expo, dal 23 al 25 novembre, sarà possibile visitare la mostra collettiva di artisti in rappresentanza di BACC – BIENNALE ARTE CERAMICA CONTEMPORANEA. Questo evento si propone come un osservatorio permanente sui linguaggi e gli sviluppi della scultura che utilizza ceramica, terracotta e sperimentazioni fittili.

La biennale, giunta alla sua terza edizione vuole esprimere la volontà di fissare come in un “fermo immagine” una situazione attuale, quella della Ceramica Contemporanea, che è in costante divenire ed evoluzione, che muta e si trasforma, dal di fuori ma anche dall’interno, con i suoi slanci sperimentali, le contraddizioni, le aspirazioni anche non risolte, le tensioni verso il nuovo.

La mostra collettiva, curata da Jasmine Pignatelli e Sandro Conte, si terrà presso “Scuderie Aldobrandini per l’arte”. Gli artisti in rappresentanza di BACC saranno: Attilio Quintili, Angela Palmarelli, Paolo Porelli, Tiziana Rivoni, Dunia Mauro, Massimo Iuccioli, Mara Van Wees, Sabine Pagliarulo, Evandro Gabrieli, Sabino De Nichilo, Antonio Grieco, Jasmine Pignatelli, Stella Marina Gallas, Alexia Manzoni Porath, Yvonne Ekmann.

✦ La mostra di Angelo Savarese: “FLAGS” nell’ambito di Roma d’Arte Expo dal 23 al 25 novembre

In occasione di Roma d’Arte Expo dal 23 al 25 Novembre, la Galleria Pavart Roma presenterà la mostra FLAGS dell’artista Angelo Savarese, a cura di Velia Littera.

Angelo Savarese realizza le sue bandiere fin dal 2011 e la sua produzione artistica è in continuo aggiornamento. La mostra è un itinere che insegue l’esperienze di vita dell’artista e gli stati sono scelti man mano in base a dei criteri che riguardano la vita privata, la vita artistica ed eventi internazionali rilevanti accaduti nel mondo.

✦ Progetto CalifArte – Gli artisti dipingono le canzoni di Franco Califano, nell’ambito di Roma d’Arte Expo dal 23 al 25 novembre

Nell’ambito di Roma d’Arte Expo, dal 23 al 25 Novembre, sarà possibile entrare nel mondo di Franco Califano con CalifArte, il progetto che ha dato l’opportunità a diversi pittori italiani di realizzare opere sulla base dei testi scritti dal Maestro e che estende la sua efficacia alla narrazione di chi lo ha conosciuto bene e ne racconterà la sensibilità e l’attenzione al poliedrico mondo della pittura.

Un breve momento per passare in rassegna i ricordi delle immagini e dei colori che hanno liberato la capacità del paroliere poeta con una dinamica attigua a quella che dà al pittore il via per cominciare una sua opera. Colore alle parole. Versi dipinti.

Il progetto è presentato dalla Galleria Ess&errE di Roma, realizzato da Giorgio Barassi, con la direzione artistica di Sabrina Tomei e con Roberto Sparaci come manager.

✦ I workshop della restauratrice Sara Penco nell’ambito di OltrelArte dal 23 novembre al 2 dicembre

La restauratrice Sara Penco sarà la protagonista di un affascinante focus dedicato al restauro. Allo stand n. B21 nel padiglione n.5, il 24 novembre dalle 17.00 alle 20.00 e il 1° dicembre, sempre alla stessa ora, presenterà al pubblico il workshop “Testimonianza sul restauro di opere d’arte a cura di Sara Penco” nel quale racconterà e mostrerà dal vivo come avviene un restauro in tutte le sue fasi e quali sono le complessità dell’opera d’arte. Illustrerà, infatti, l’importanza della comprensione e della valorizzazione di un’opera e la necessità di preservare la materia del manufatto e di comprenderne il contesto storico e socio-culturale ai fini di una sua migliore valorizzazione economica. Il 29 novembre dalle ore 18.00 alle 20.00, invece, Sara Penco terrà una dimostrazione di restauro adatta ai bambini con il workshop “Il Restauro spiegato a mio figlio” che vedrà un intervento dal vivo su un dipinto antico e il coinvolgimento dei più piccoli in alcune prove di pulitura. Per partecipare ai workshop è obbligatoria la prenotazione a info@sistemapenco.com

Il focus sul restauro sarà dimostrato anche attraverso opere quali la “Pietà”, dipinto michelangiolesco datato 1573 e ripreso dalla “Pietà di Ragusa” di Michelangelo e “Il martirio di San Lorenzo”, opera riconducibile a Danil Seiter di Vienna che lavorò a Torino durante il periodo barocco.

Inoltre, i visitatori di OltrelArte potranno usufruire di una consulenza e di un preventivo gratuito, previa prenotazione presso lo stand della restauratrice, sullo stato di conservazione delle opere d’arte in loro possesso. Sono necessarie le immagini (fronte e retro) professionali (o comunque di buona qualità da mostrare anche su tablet) del dipinto da sottoporre ad esame. Durante l’esame verrà esaminato lo stato di conservazione dell’opera ed i precedenti interventi di restauro con le indicazioni sulla tipologia di intervento da eseguire. Si consiglia la prenotazione via mail: info@sistemapenco.com

NOVEMBRE IN ARTE

DOVE: Fiera di Roma, Via Portuense 1645/1647, Roma

QUANDO:

Dal 23 novembre al 2 dicembre 2018

INAUGURAZIONE SU INVITO:

ROMA D’ARTE EXPO: 22 novembre ore 18.00

OLTRELARTE: 24 novembre ore 11 con il taglio del nastro

Conferenza stampa e presentazione per il progetto Califarte “Tutti i colori del Mondo”

Sabato 24 novembre, alle ore 17:00

ORARI DI APERTURA:

23 novembre dalle 10.00 alle 20.00 INGRESSO RISERVATO AGLI OPERATORI

24 e 25 novembre dalle 10.00 alle 20.00

dal 26 al 29 novembre dalle 15.00 alle 20.00

dal 30 novembre al 2 dicembre dalle 10.00 alle 20.00

COSTO DEL BIGLIETTO:

24 e 25 novembre 10 euro

dal 26 al 29 ingresso gratuito

dal 30 novembre al 2 dicembre 5 euro

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi