Non Ansiarmi la parodia dei Due & Mezzo

Non amarmi, anzi visto il periodo, meglio dire “non ansiarmi”. Parola del nuovo video dei Due & Mezzo, che sarà on air da lunedì 26 aprile sui canali social del trio comico romano che riscrive,  in tempi Covid,  la nota canzone del 1992 di Aleandro Baldi e Francesca Alotta.
Dopo il successo suscitato del video parodia “Febbre”, Alessia Francescangeli torna a scrivere e cantare, ma questa volta non è sola; è accompagnata per la prima volta anche da Riccardo Giacomini.

“Ci ho preso gusto a riscrivere i testi di canzoni famose – dichiara Alessia – L’unico
modo che conosco per affrontare le difficoltà è riderci sopra e attraverso queste parodie esorcizzo le problematiche che stiamo vivendo”.
I due attori, aiutati dietro le quinte anche da Matteo Montaperto, si immedesimano così nei due interpreti anni ‘90 che, anziché raccontare i dubbi di un uomo spaventato dall’amore, scherzano sulle difficoltà di una coppia contemporanea impegnata a barcamenarsi tra Covid, debiti, prestiti, partita Iva e meravigliosamente in fiduciosa attesa del sostegno Ristori.
“All’inizio volevamo parlare della condizione dei lavoratori dello spettacolo, ma poi abbiamo
preferito descrivere più in generale le difficoltà di tutti i liberi professionisti. Il nostro non è l’unico settore in difficoltà, purtroppo.” dichiara Matteo. “Anche se forse è quello messo peggio di tutti, visto che nel ritornello canto ‘e che devono dì gli artisti?’”, aggiunge Riccardo. “Tra l’altro questo è il primo video in assoluto in cui mi esibisco come cantante e ne approfitto per ringraziare la nostra vocal coach Sarah Biacchi, che da quando ci ha conosciuti ha deciso di seguirci e assecondare le nostre follie.”