New York, ShapeShifter Lab: domenica 1 settembre in concerto Israel Varela

New York, ShapeShifter Lab: domenica 1 settembre in concerto Israel Varela – Il grande batterista, vocalist e compositore Israel Varela torna live a New York nell’ambito di un grande tour internazionale.
Domenica 1 settembre alle 19 sarà sul palco di uno dei club più all’avanguardia per il jazz mondiale: lo ShapeShifter Lab di Brooklyn.
Presenterà in anteprima il nuovo album “The Labyrinth Project” che uscirà a fine settembre con l’etichetta Jando Music/Via Veneto Jazz insieme allo special guest Ben Wendel, tra i migliori sassofonisti al mondo, che ha collaborato con musicisti come Snoop Dog, Prince, Antonio Sanchez, Tigran Hamasyan.

Vincitore dell’Euro Latin Grammy Award, Israel Varela è da decenni impegnato in tour che hanno toccato oltre 30 Paesi, sui palchi dei più grandi teatri e festival jazz.

E’ considerato uno dei maggiori esponenti internazionali di flamenco-jazz drumming per via del suo stile strumentale e compositivo che coniuga in maniera assolutamente perfetta jazz, latin e flamenco. La sua voce ha il potere di incantare e rendere ancora più mistico e profondo il senso della sua musica. Tra le sue collaborazioni: Pat Metheny, Pino Daniele, Charlie Haden, Bireli Lagrene, Andrea Bocelli, Diego Amador, Bob Mintzer, Mike Stern, Yo Yo Ma, Joaquin Cortez, Jorge Pardo, Rita Marcotulli.