Nervi Music Ballet Festival 2021, omaggio a Piazzolla

Omaggio a Piazzolla – Piazzolla 100°

Teatro ai Parchi, Villa Grimaldi Fassio

Domenica 11 luglio, ore 21.15

Fabio Furia, bandoneon

Giovanni Andrea Zanon, violino

Marco Schirru, pianoforte

Giovanni Chiaramonte, contrabbasso 

Francesco Loi, flauto 

Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova 

Tre generazioni di tango – il tango argentino, il tango nuevo e il tango del nostro tempo – sfoggiate fianco a fianco in un progetto originale della Fondazione Teatro Carlo Felice, realizzato per il Nervi Music Ballet Festival 2021 in occasione del centenario della nascita di Astor Piazzolla (Mar del Plata, 11 marzo 1921 – Buenos Aires, 4 luglio 1992) sono protagoniste di Omaggio a Piazzolla – Piazzolla 100°, domenica 11 luglio alle 21. 15 nella fiorita cornice estiva di Teatro ai parchi di Nervi.

Un programma sinfonico affidato all’interpretazione dell’Orchestra del Teatro Carlo Felice su cui svetteranno solisti di primo piano nell’ambito del tango, a livello internazionale quali Fabio Furia, tra i più grandi interpreti europei al bandoneon, nella duplice veste di solista e concertatore, assieme a Marco Schirru al pianoforte e, nella sua prima esecuzione tanguera, il giovane virtuoso Giovanni Andrea Zanon al violino, in un’alternanza di brani solistici e sinfonici che coinvolgeranno in veste solistica anche il primo flauto del Teatro Carlo Felice, Francesco Loi e Giovanni Chiaramonte (contrabbasso).

A 35 anni dall’indimenticata apparizione di Piazzolla proprio sul palco del Festival di Nervi, nel 1986, il Festival omaggia l’artista presentando alcuni dei suoi tanghi più famosi, negli arrangiamenti sinfonici di Lorenzo Teruggi, compositore e arrangiatore di tango contemporaneo tra i più apprezzati della sua generazione, e fine conoscitore di Piazzolla, cui dedica anche tre suoi brani originali in programma: Valse surreelle, Cadanza e Tano Lontano.

Si ascolteranno a Nervi alcune delle composizioni entrate nella “leggenda” di Piazzolla: Michelangelo ‘70, dedicato al famoso night di Buenos Aires, teatro di molte storiche esibizioni di Piazzolla, un invito alla danza che incede su di una melodia di soli 4 toni, lo struggente Adiós Nonino composto da Piazzolla nel 1959 a pochi giorni della morte del padre, la lirica Milonga del Angel e la “brutale” Muerte del Angel, i primi due numeri della Serie del Angel, il virtuosistico e ritmicamente sfidante Escualo, scritto per dare il benvenuto a Fernando Suarez Paz quale nuovo violinista del suo Quinteto, Lo que Vendrá, composto ancora prima del “viaggio della sua vita” a Parigi, chiara testimonianza di una predisposizione rivoluzionaria, Fuga y misterio, dall’operita tango Maria de Buenos Aires (1967), che, come indica il titolo, dopo un esordio contrappuntistico su di un fitto tema sincopato di 12 battute confluisce in un poderoso “tutti” per concludere su di un arioso barocco, e infine un salto nel tango “più nuevo” con Tristezas di un doble A tratto dall’omonimo album del 1986.

Sullo sfondo delle note, la parabola e per molti il ricordo di un compositore e interprete come Piazzolla animato da un “duende”, nella definizione mutuata da Garcia Lorca da Goethe, che riferendosi a Paganini lo definisce portatore di un “potere misterioso che tutti sentono e nessun filosofo spiega”. “Ebbene, il duende è un potere e non un agire, è un lottare e non un pensare” prosegue Lorca, ed è forse da questo “potere” che deriva dalla presa che il tango di Piazzolla esercita inevitabilmente  sul pubblico, e il suo successo, ormai mondiale.

PROGRAMMA

Domenica 11 luglio, ore 21.15

Piazzolla 100° – Omaggio a Piazzolla 

Fabio Furia, bandoneon

Giovanni Andrea Zanon, violino

Marco Schirru, pianoforte

Giovanni Chiaramonte, contrabbasso 

Francesco Loi, flauto

Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova

A.Piazzolla     Michelangelo ’70

A.Piazzolla     Adios Nonino 

L.Teruggi       Valse Surreelle

A.Piazzolla     Escualo

A.Piazzolla     La Milonga del Angel

A.Piazzolla     La Muerte del Angel

L.Teruggi       Cadanza

A.Piazzolla     Lo que Vendrá 

A.Piazzolla     Fuga y Misterio

L.Teruggi       Tano Lontano

A.Piazzolla     Tristezas di un doble A

Arrangiamenti di Leonardo Teruggi

Nuova produzione della Fondazione Teatro Carlo Felice per il Nervi Music Ballet Festival

PRIMA ASSOLUTA