Nasce il Premio letterario “tutTO sotTO”, promosso da un team di docenti e ricercatori dell’Università di Torino

Nasce il Premio letterario “tutTO sotTO”, promosso da un team di docenti e ricercatori dell’Università di Torino

Nasce il Premio letterario “tutTO sotTO”, promosso da un team di docenti e ricercatori dell’Università di Torino – Lanciato il concorso legato al progetto tutTO sotTO, c’è tempo fino al 2 novembre

E da dicembre un ciclo di 4 incontri nelle librerie e biblioteche di Torino e provincia

TORINO – Un nuovo premio letterario dedicato alla Torino intrigante e tenebrosa. È questa l’iniziativa promossa dal gruppo di ricerca tutTO sotTO: Tracciati Urbani Tenebrosi nella TOrino SOTterranea, composto da docenti, giovani studiosi ed esperti di diversi dipartimenti umanistici dell’Università di Torino. Il bando, che scadrà il 2 novembre, è rivolto agli autori di racconti ispirati all’anima oscura e tenebrosa della città di Torino.

Il premio, organizzato con la casa editrice Neos Edizioni, è suddiviso in due sezioni: racconto inedito per giovani scrittori tra i 18 e i 25 anni (compiuti nel 2018); racconto inedito per scrittori oltre i 26 anni. Per partecipare occorre scaricare il modulo di iscrizione dal sito web www.neosedizioni.it (in allegato il bando completo).

Non solo. Il progetto è molto più ampio e prevede anche quattro incontri, che si terranno all’inizio del 2019 in alcune librerie torinesi e presso alcune biblioteche della rete SBAM.

Durante questi appuntamenti, tutti a ingresso libero, saranno approfondite le tematiche studiate dal gruppo di ricerca come ad esempio la Torino intrigante della Madama Reale, riscoperta attraverso documenti d’archivio e corrispondenze; la Torinonoir descritta dalla narrativa italiana, la Torino nascosta e dimenticata, “rivissuta” tramite monumenti funebri, epigrafi e altri oggetti. Tutto ciò grazie a letture guidate di opere letterarie, memorie di viaggi, carteggi e documenti d’archivio che fanno emergere il volto oscuro e misterioso, con sfaccettature delittuose, e irrazionali, che si cela dietro alla fisionomia lineare, regolare e apparentemente grigia della città di Torino.

Programma degli incontri 

1 dicembre, h.18:00, presso Libreria Sette Pazzi (corso Rosselli, 33, Torino): “La Torino gialla di Gianna Baltaro.” In collaborazione con Golem Edizioni.

18 gennaio, h.18:00, presso Biblioteca Nino Colombo (Piazza Alfieri, 7, Beinasco): “Misteri, delitti e scrittori. Il romanzo giallo torinese, dopo Fruttero & Lucentini.” Incontro con scrittori del gruppo torinese Torinoir (http://www.torinoir.it/).

29 gennaio, presso Neos Editrice, Saletta Gutenberg, (Via Beaulard, 31, Torino): “Nel buio della storia.” Letture da “Recitando Shakespeare” di Franca Rizzi. Partecipano l’Autrice Franca Rizzi e l’editore Silvia Maria Ramasso. In collaborazione con Neos Edizioni.

22 febbraio, h. 21.00, presso Biblioteca Civica di Chivasso (piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa, 4, Chivasso): “Torino a tinte noir: la città attraverso la lente del romanzo giallo e noir contemporaneo.” Incontro con scrittori del gruppo torinese Torinoir (http://www.torinoir.it/).

Inoltre, il progetto tutTO sotTO proporrà anche una serie di tour guidati alla scoperta della Torino più misteriosa. Gli itinerari, curati in collaborazione con diversi partner: Barburin, Cultural Way, AToperTour, saranno presentati ufficialmente nella primavera del 2019.

Per ulteriori informazioni sul gruppo di ricerca e sulle attività in programma, è possibile contattare direttamente il team di tutTO sotTO, all’indirizzo email tutto_sotto@unito.it o tramite messaggio alla pagina FB.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi