Musica e poesia

Musica e poesia

Musica e poesia

 

Mani come piume leggere

carezzano i tasti bicolori di un piano.

 

Sette note unendosi nell’aria s’innalzano,

componendo una musica dolce e soave;

musica che in pochi attimi sa regalare la pace,

pace che spesso si perde nel frenetismo del mondo.

 

Resto affascinata e in silenzio l’ascolto.

E mentre il pianista sta ancora suonando,

divento la protagonista di qualcosa di magico,

perché una poesia dal niente nella mia testa già è nata;

 

è nata come nasce un fiore selvatico,

senza ricevere alcun tipo di cura,

eppure è lì, con i suoi vivi colori,

vera opera d’arte di madre natura.

 

di Lucia Manna

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi