Musica anche sul palco di Zelig con Tano e l’ora d’aria

Musica anche sul palco di Zelig con Tano e l’ora d’aria – Due serate con la musica di TANO E L’ORA D’ARIA, particolare progetto di teatro-canzone segnalatosi negli ultimi anni proprio nella scena milanese con Contenuti Zero Varietà, arrivato di recente sul palco dell’ #UNOMAGGIOTARANTO, e pronto a pubblicare il prossimo 25 settembre l’album di debutto, preceduto in radio dall’onirico e ironico “Pelo e contropelo”

Contenuti Zero, il varietà che ha registrato per sette mesi il sold out a Milano, arriva finalmente a Zelig con due serate speciali. Due imperdibili appuntamenti con tutti i migliori schizzi, ospiti, soprese, canzoni e personaggi che ci hanno accompagnato questi sette mesi per festeggiare lo stupefacente anno passato insieme.

Nato da un’idea di Giuseppe ScodittiContenuti Zero Varietà viene condotto in scena dalle compagnie Misanderstendo eTano e L’Ora D’Aria. L’intento è quello di riportare davanti al pubblico un genere di varietà più eterogeneo e ricco che mai: sketch teatrali, burlesque, presentatori, terroristi, ospiti speciali, Gianni Sperti, Stephen Hawking, Dante Alighieri e tanta musica dal vivo.

Tra i protagonisti: Lorenzo Attanasio, Bruno Bassi, Cardinali Valentina, Bibi Crivelli, Andrea Delfino, Carlo Giammusso, Serena De Siena, Tano Mongelli, Giuseppe Scoditti.

Musiche a cura di Tano e L’Ora D’Aria e illustrazioni di Ehsan Mehrbakhsh.

TANO E L’ORA D’ARIA nascono nel 2015 come un piano d’evasione, dalle canzoni di Tano Mongelli, perquisite dal basso di Bruno Bassi, percosse dalla batteria di Lorenzo Attanasio e ricamate dal piano di Carlo Amleto Giammusso.

Il loro è un vasto repertorio di canzoni licenziose, un cantautorato scatenato dai testi penetranti, amplificato nei live dalla formazione teatrale di alcuni dei componenti.

Il 2016 è l’anno della conquista del pubblico di Milano, che culmina con la pubblicazione del loro primo EP.

Nel 2017 con i Misanderstendo danno vita a Contenuti Zero Varietà, show che unisce teatrocanzone, commedia, burlesque, magia e tutto quanto può dare nuova linfa vitale allo storico genere del varietà: un progetto che in pochi mesi sta diventando un vero appuntamento cult della scena milanese.

In seguito al successo oltre le aspettative di una fortunata campagna di crowdfounding, il gruppo entra al Mono Studio di Milano per registrare “Tano e l’Ora D’Aria”, il loro primo album che vedrà la luce il 25 settembre 2018, anticipato dai singoli “Pelo e contropelo” (4 aprile 2018) e “Una cortesia”.

Viale Monza 40, Milano

Tavolo 15 € – Tribuna 12 €

Infoline e prenotazioni sul sito www.areazelig.it o www.ticketone.it

TANO E L’ORA D’ARIA

https://www.facebook.com/tanoeloradaria/
https://open.spotify.com/artist/1jUmYCpuVlXgcuFM4MHPH3
https://soundcloud.com/user-668170030