Metamorfosi plastiche, la mostra d’arte all’Accademia di Romania in Roma

Nel periodo 17 novembre – 4 dicembre 2021, l’Accademia di Romania in Roma e l’Unione degli Artisti Plastici della Romania – Filiale di Buzău presentano la mostra d’arte „METAMORFOSI PLASTICHE”. Curata da Valeriu Șușnea, la mostra riunisce le opere realizzate dagli artisti di Buzău: Elena DoinaAlexandrescu, Boglár Balász, Alina Barbu, Miruna Blănaru, Ana Maria Bogleș, Mădălina Canțer, Gheorghe Ciobanu, Alexandra Mihai Coman, Liliana Crăciun, Ciprian Dominoschi, Claudiu Ștefan Ene, Georgeta Hlihor, Niculina Vlad Leonte, Florin Menzopol, Mihai Opriș, Mihaela Anca Pioară, Oprea Pioară, Carmen Poenaru (invitata), Emil Popa, Emil Pricopescu, Anca Dorojan Szep, Steluța Dima Ștefaniu, Ana Șușnea, Valeriu Șușnea, Diana Rozalia Tăicuțu, Gabriel Tăicuțu, Luminița Toader, Aurelia Tudorache, Vasile Tudorică, Ami Vasilescu (invitata) și Mioara Magelona Velnicescu.

L’inaugurazione della mostra avrà luogo mercoledì, 17 novembre 2021, ore 18:00. L’accesso del pubblico, in ottemperanza alle norme sanitarie vigenti, sarà contingentato e si farà soltanto previa prenotazione via e-mail all’indirizzo accadromania@accadromania.it, indicando nome e cognome e numero di telefono. La prenotazione sarà valida solo con l’e-mail di conferma.

Per accedere alla mostra, sia all’apertura della mostra, sia per tutta la sua durata rispettivamente dal 18 al 30 settembre, è necessario esibire la Certificazione digitale europea COVID (Green Pass), in formato digitale o cartaceo) o presentare il referto negativo di un tampone antigienico o molecolare effettuato nelle 48 ore precedenti, insieme a un documento di riconoscimento valido. Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni. All’interno permane l’obbligo di indossare la mascherina e il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro.

La mostra rimarrà aperta al pubblico nel periodo 18 novembre – 4 dicembre 2021, dalle ore 14:00 alle 17:00, previa prenotazione all’indirizzo: accadromania@accadromania.it

La mostra Metamorfosi Plastiche riunisce pittori, scultori, grafici e artisti decorativi di Buzăuche saranno presenti con opere eccezionali che rappresentano i loro attuali interessi artistici e visivi. Diverse sono le tecniche affrontate, dalla pittura da cavalletto alla grafica, dalla scultura ai pannelli decorativi, mentre nella selezione delle opere prevale l’approccio ad argomenti e aspetti stilistici originali e audaci, firma inconfondibile della grinta performativa delle nuove generazioni di artisti professionisti. In questo modo, il punto d’arrivo è la realizzazione di un insieme espositivo coerente, ben motivato esteticamente e visivamente spettacolare, in modo da creare anche un’atmosfera artistica dinamica, variegata, piena di freschezza e ingegno creativo, che darà all’evento un ambiente armonioso, emozionante e attraente.