Meeting Cinema&Storia

Meeting Cinema&Storia

Meeting Cinema&Storia – 75 anni dopo il tramonto del confino di Ventotene, gli studenti degli istituti superiori di Roma e del Lazio rivivono quella storia tra Cinema e Memoria
Con Enrico Menduni, 
docente e storico, e Christian Raimo, scrittore e insegnante

20-21 aprile, Ventotene (LT)

Nell’agosto del 1943 si è chiusa la triste epoca di Ventotene come isola di confino politico e sociale. 75 anni dopo, gli studenti degli istituti superiori di Roma e del Lazio hanno l’occasione di rivivere quel frangente conCinema&Storia, Progetto Scuola ABC promosso da Regione Lazio e Roma Capitale.

La storia raccontata ai ragazzi e rivissuta negli stessi luoghi in cui si è svolta, attraverso lo sguardo del grande cinema: il Progetto Cinema&Storia approda il 20 e 21 aprile 2018 all’isola di Ventotene (LT) con la proiezione di L’ora più buiae un percorso nel solco delle nostre radici condivise, accompagnati dal docente e storico Enrico Menduni, dallo scrittore e insegnanteChristian Raimoe da altre personalità del mondo della cultura. Due giorni di letture, proiezioni testimonianze e incontri per conoscere più da vicino gli avvenimenti del passato, che sono la base per capire e interpretare il nostro presente, nel luogo dove è nata l’idea stessa d’Europa concepita da Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi con il Manifesto Per un’Europa libera e unita, più noto come Manifesto di Ventotene.

Saluti istituzionali di Gerardo Santomauro, Sindaco di Ventotene, Roland Sejko, Istituto Cinecittà Luce, Cristina Priarone, Lazio Roma Film Commission e Giovanna Pugliese, coordinatore Progetti Scuola ABC.

Con 2 Premi Oscar, 1 Golden Globes e 2 BAFTA, L’ora più buia, political drama firmato Joe Wright, è stato uno dei film più apprezzati del 2017. 

Ambientato agli inizi della Seconda Guerra Mondiale, L’ora più buiaè il momento cruciale della scelta drammatica da parte del Primo ministro britannico Winston Churchill (Gary Oldman), tra l’armistizio con la Germania nazista e l’intervento nel conflitto armato. Dinanzi all’avanzata dell’esercito tedesco e all’imminente invasione della Gran Bretagna, Churchill è chiamato a decidere tra la tutela del Paese in nome di una pace apparente e temporanea e la difesa dei propri ideali di autonomia e libertà. Accanto a lui, indaffarate dietro le quinte degli eventi storici, la moglie Clementine (Kristin Scott Thomas) e la segretaria personale Elizabeth Nel (Lily James). Nel cast, anche Ben Mendelsohn, nei panni dell’amato sovrano Re Giorgio VI, e Ronald Pickup, nelle vesti del Primo ministro uscente Neville Chamberlain.

Dal teatro al cinema, la prima giornata si concluderà con lo spettacolo Albania casa mia, monologo scritto e interpretato da Aleksandros Memetaj per la regia di Giampiero Rappa.

Dallo scenario europeo a quello italiano, con il Meeting di Ventotene Cinema&Storia è ancora una volta un’occasione unica per raccontare la Storia d’Italia attraverso il cinema e le sue immagini: un approccio inedito per proporre agli studenti delle scuole superiori un altroracconto del Novecento attraverso pellicole che hanno portato sul grande schermo sia la Storia con la S maiuscola sia le piccole storie quotidiane, immagini di accurata documentazione, di poesia visionaria, di potente forza narrativa che hanno fecondato l’immaginario e formato la coscienza civile di tutti noi. Lo spirito è quello di contribuire all’approfondimento del nostro passato, all’interno di un “progetto in continuo movimento” che cerca di fornire, attraverso immagini e parole-chiave, analisi e strumenti di interpretazione per capire meglio quello che siamo oggi e saremo domani attraverso ciò che siamo stati.

Il Meeting Cinema&Storia è promosso dalla Regione Lazio con Roma Capitale, nell’ambito del POR-FSE Lazio 2014 – 2020/Asse III – Istruzione e formazione/Obiettivo specifico 10.1. L’iniziativa è curata dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura con Roma Lazio Film Commission, Giornate degli Autori, Istituto Luce Cinecittà, e il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT. 

Il Meeting di Cinema&Storia è realizzato grazie al contributo dell’Istituto Luce Cinecittà e della Direzione Generale Cinema del MiBACT. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi