Marble Bench Challenge, vince la seduta d’artista di Sandro Del Pistoia realizzata con scarti di marmo della Chiesa Papa Giovanni XXIII

Marble Bench Challenge, vince la seduta d’artista di Sandro Del Pistoia realizzata con scarti di marmo della Chiesa Papa Giovanni XXIII

Dai “preziosi scarti” di marmo delle opere di Giuliano Vangi e dell’Architetto Mario Botta per la costruzione della Chiesa Papa Giovanni XXIII nasce il progetto dell’architetto e scultore Sandro Del Pistoia che ha vinto la prima edizione del Marble Bench Challenge promosso dalla Fondazione Centro Arti Visive con il patrocinio del Comune di Pietrasanta. Determinante è stato il voto dei visitatori dell’esposizione del challege che ha messo di fronte i progetti di dieci giovani tra artisti, designer, architetti selezionati tra i settanta candidati. Voti che, a fianco di quelli della special giuria formata dall’artista Fabio Viale, dai galleristi Susanna Orlando e Claudio Francesconi, dall’artigiano Massimo Galleni e dal regista giornalista Massimiliano Montefameglio, hanno premiato il lavoro di Del Pistoia ed il suo progetto omonimo “Pietrasanta”. Della giuria popolare ha fatto parte il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti che in più occasione, ed in più momenti, ha seguito lo sviluppo dei progetti che sono stati esposti all’interno della sala comune dell’ex convento dei Frati, oggi sede della Fondazione Centro Arti Visive, nel weekend tra sabato 29 e domenica 30 agosto.

 

“Qualsiasi lavoro è prima di tutto un servizio alla comunità, all’ambiente, al pianeta. La prima cosa che mi chiedo come scultore è: in che modo il procedimento, la collaborazione e l’opera finita sono di sostegno all’equilibrio di questo pianeta perfetto? Il progetto intende utilizzare i resti dei marmi pregiati che affollano gli angoli dei piazzali di tutti i laboratori di Pietrasanta. Quei piccoli tesori di memoria e di pregio nei quali si possono trovare marmi e graniti di tutte le parti del mondo, piccoli blocchi di marmi esauriti e introvabili che in se hanno un grande valore, soprattutto per chi questa materia la lavora da una vita. Pietre preziose che rimango in città a ricordare la ricchezza del mondo artigiano”: questa la filosofia dietro il progetto di Del Pistoia che ora, con l’assegno della vittoria del Challenge (5 mila euro), potrà realizzare (entro 90 giorni). “Il challenge ha raggiunto l’obiettivo con cui lo abbiamo concepito. – spiega Nicola Stagetti, Presidente Fondazione Cav – che era quello di creare nuove connessioni tra i giovani artisti, designer, architetti ed i laboratori della nostra città. Abbiamo prodotto i presupposti per cui questi giovani dieci candidati già da domani possano iniziare a scegliere i nostri laboratori per realizzare le loro opere, i loro progetti, le loro visioni in campo artistico, dell’arredamento, civile o industriale. La qualità dei progetti che hanno prodotto è interessante ed originale e mette sempre al centro la sua funzionalità urbana. In due giorni abbiamo avuto quasi 200 visitatori che hanno partecipato. Un numero superiore alle nostre aspettative”.

 

Sandro Del Pistoia è un “figlio” della cultura artigianale ed artistica di Pietrasanta. Formato come architetto e scultore nelle università Toscane di Firenze e Carrara, il suo studio ha sede in Pietrasanta dove vive e lavora. Esordisce alla XII Biennale Internazionale di scultura di Carrara nel 2006, da li si susseguono una serie di mostre personali e collettive, tra Italia e Svizzera, segue quella con la Maison FENDI nel 2009 alcune sue installazioni prendono dimensioni monumentali. Nel 2014 è a Shanghai dove lavora per il gruppo SWATCH con il quale firma un contratto di collaborazione. Negli ultimi anni espone arte pubblica nelle piazze e nel 2019 sigla ancora una collaborazione con una grande azienda Italiana leader mondiale del settore tessile Mantero seta.

 

Gli artisti selezionati, che hanno presentato ed esposto i loro progetto, sono stati Francesco Benedetti – Benzima Design Studio; Giorgio Castellano (architetto); Sandro Del Pistoia (artista); Rob Good (artista); Nemanja Ronkovic (archietto designer); Giacomo Ravagli (artista); Ekstere – Salvatore Tabone (architetto); Gabriele Trovè (archietto); Vitali Studio – Oliviero Vitali (architetto), Ilaria Zampieri (designer).

 

La Marble Bench di Del Pistoia sarà esposta al pubblico il prossimo 30 Novembre 2020, in occasione della Festa della Toscana, presso la Fondazione Cav dove rimarrà esposta e visitabile al pubblico fino a giugno 2021. Per info ed aggiornamenti vai su www.cavpietrasanta.it

 

Per informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it e pagina www.facebook.com/comunedi.pietrasanta?fref=ts