Il Maggio dei libri - Presentazione del volume "Siciliani al fronte" - Oltre le colonne

Il Maggio dei libri – Presentazione del volume “Siciliani al fronte”

Il Maggio dei libri – Presentazione del volume “Siciliani al fronte”

Il Maggio dei libri – Presentazione del volume “Siciliani al fronte” – Martedì 23 maggio 2017, alle ore 17.00, presentazione del volume Siciliani al fronte. Lettere dalla Grande Guerra di Elena Riccio, Carlo Verri, Istituto Poligrafico Europeo, 2017. Intervengono: Giovanna Procacci, Alessandra Staderini. Coordina: Corrado Scibilia. Sarà presente Carlo Verri.

 

La Prima guerra mondiale è l’evento epocale che segna l’inizio del Novecento. Questo volume si pone l’obiettivo di indagare l’impatto del conflitto sulla Sicilia nell’ambito di una rinnovata linea di ricerca. Cento anni fa, nel 1917, dopo Caporetto, prese corpo una raccolta di lettere e altri testi di e su 23 militari siciliani, mai pubblicata e qui presentata in edizione critica e accompagnata da un saggio di storia. Il libro dà conto di come la cosiddetta borghesia patriottica dell’isola visse e percepì l’inedita e sconvolgente esperienza bellica.

 

Elena Riccio, dottoranda in Studi letterari, filologico-linguistici e storico-culturali (Università di Palermo), si occupa di filologia italiana e metodi di analisi computazionale dei testi.

 

Carlo Verri, storico contemporaneista, ha studiato l’uso pubblico della storia, l’antifascismo, i rapporti stato-chiesa subito dopo l’Unità d’Italia e vari temi di storia siciliana; ha in corso una ricerca sul movimento carlista in Spagna. Tra le ultime pubblicazioni: Guerra e libertà (XL edizioni, 2011).

 

Giovanna Procacci ha insegnato Storia contemporanea e Storia sociale contemporanea nelle Università di Cagliari e di Modena. Ha pubblicato numerosi saggi in Italia e all’estero, soprattutto riguardo a temi attinenti la Prima e la Seconda guerra mondiale. Tra le ultime pubblicazioni: Warfare-welfare. Intervento dello Stato e diritti dei cittadini (1914-1918) (Carocci 2013).

 

Corrado Scibilia, è direttore degli Annali, della Biblioteca e dell’Archivio della Fondazione Ugo La Malfa, dove svolge attività di ricerca. Dal 2004 dirige la rivista di storia contemporanea “Storia e Politica. Annali della Fondazione Ugo La Malfa”. Si è occupato in particolare della storia del movimento repubblicano italiano, curando volumi sulla vita e sull’opera di Ugo La Malfa. Tra le ultime pubblicazioni: L’Olimpiade economica: storia del Comitato nazionale per l’indipendenza economica (1936-1937) (FrancoAngeli, 2015).

 

Alessandra Staderini, studiosa del Novecento italiano, dopo aver insegnato a Roma e a Camerino, è stata docente di Storia contemporanea a Firenze. Tra i suoi interessi di ricerca figurano, tra l’altro, il dannunzianesimo, l’economia e la politica agraria del fascismo e la prima guerra mondiale, con particolare attenzione al fronte interno. Tra le ultime pubblicazioni: Fascisti a Roma. Il Partito nazionale fascista nella capitale (1921-1943) (Carocci 2014)

 

 

Informazioni Evento:

 

Data Inizio: 23 maggio 2017

Data Fine: 23 maggio 2017

Costo del biglietto:

Prenotazione: Facoltativa

Luogo: Roma, Biblioteca di storia moderna e contemporanea

Orario: ore 17.00

Telefono: 0668281739

E-mail: b-stmo.info@beniculturali.it

 

Dove:

 

Biblioteca di storia moderna e contemporanea

Proprietà: Ente MiBAC

Indirizzo: Via Michelangelo Caetani, 32 00186 – Roma (RM)

Telefono: 066828171 Fax: 0668807662

E-mail: b-stmo@beniculturali.it;mbac-b-stmo@mailcert.beniculturali.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi